università roma

La prima università a Roma fu fondata nel Trecento da Bonifacio VII e in breve tempo acquisì notevole prestigio aumentando costantemente il numero degli  iscritti e diventando uno dei più importanti atenei d’Europa. Oggi, dopo oltre sette secoli, Roma conserva intatta la propria capacità di attrarre giovani da ogni parte d’Italia ed ospita istituzioni universitarie pubbliche, private, telematiche e pontificie per un totale di oltre quaranta atenei con una popolazione studentesca che è la più numerosa nel Paese.

Com’è facilmente intuibile vista la quantità di atenei, l’offerta formativa delle università di Roma è immensa ed estremamente diversificata.

La Sapienza Università di Roma (come è stata ribattezzata nel 2006) è il più grande tra gli atenei capitolini e propone corsi triennali, specialistici e magistrali a ciclo unico che coprono ogni area disciplinare. Altrettanto ampio è il ventaglio delle alternative nell’ambito della formazione post laurea con dottorati, master, scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento e di alta formazione.

L’Università di Roma “Tor Vergata” vanta anch’essa un’offerta completa, mentre i corsi dell’Università di Roma Tre coprono tutte le aree meno quella sanitaria. Entrambi gli atenei hanno anche numerose proposte rivolte ai laureati. L’Università di Roma “Foro Italico”, invece, ha sostituito l’Istituto Superiore di Educazione Fisica (ISEF) e offre corsi triennali e specialistici, dottorati e master nell’ambito delle scienze motorie e sportive.

L’offerta formativa delle principali università private romane è più settoriale. La Libera Università Internazionale di Studi Sociali “Guido Carli” (LUISS) concentra la propria offerta nell’area sociale proponendo corsi triennali, specialistici e magistrali a ciclo unico, oltre a master di I e II livello, dottorati e scuole di specializzazione. La Libera Università degli Studi “Maria SS. Assunta” (LUMSA) e la Libera Università degli Studi “San Pio V”, invece, sono specializzate nelle aree sociale e umanistica e garantiscono anche opportunità per la formazione post laurea.

La sede capitolina dell’Università Cattolica del “Sacro Cuore” propone corsi triennali, specialistici e magistrali a ciclo unico nelle aree sanitaria, sociale e scientifica e, per i laureati, corsi di formazione permanente, scuole di specializzazione, dottorati e master. L’Università “Campus Bio-Medico”, infine, offre corsi triennali, specialistici, magistrali a ciclo unico, dottorati e scuole di specializzazione nelle aree sanitaria e scientifica.

Visto l’altissimo numero di atenei, le strutture delle università di Roma sono sparse un po’ su tutto il territorio cittadino e possono essere raggiunte facilmente tramite la rete del trasporto pubblico capitolino.

La vastissima popolazione studentesca degli atenei romani può usufruire di numerose facilitazioni. I principali servizi vengono erogati dalle università e dall’Ente per il Diritto agli Studi Universitari nel Lazio (LAZIODISU) e comprendono borse e premi di studio, alloggi per i fuori sede, contributi per l’affitto e la mobilità internazionale, servizio di ristorazione e agevolazioni per i trasporti. Le varie università di Roma offrono anche corsi di lingue, sportelli di orientamento e di counseling psicologico e promuovono attività sportive e culturali.

Inoltre, il comune, i principali atenei cittadini, le associazioni di categoria e la Banca di Credito Cooperativo hanno firmato un protocollo d’intesa  da cui è nato l’innovativo progetto iUniversity Roma grazie al quale gli studenti delle università di Roma possono beneficiare di  sconti sui biglietti teatrali e le visite ai musei, riduzione dei costi di affitto e trasporto, tariffe agevolate negli alberghi e molti altri vantaggi.

I giovani che decidono di frequentare l’università a Roma hanno a disposizione moltissime possibilità di svago e approfondimento culturale. Possono, infatti, frequentare teatri, musei, mostre, siti archeologici, assistere ad eventi, festival, manifestazioni sportive ed effettuare studi e ricerche presso gli archivi e le numerosissime biblioteche della capitale.

Ecco le università di Roma: