Diventare consulente del lavoro
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Diventare consulente del lavoro

da | Lug 2010 | Come diventare... | 50 commenti

diventare consulente lavoro

Identikit

Il consulente del lavoro svolge per conto di qualsiasi datore di lavoro tutte le attività che riguardano l’amministrazione del personale dipendente. Diventare consulente del lavoro significa dunque essere un libero professionista che svolge anche assistenza fiscale nei confronti di qualunque tipologia di impresa.

Formazione

Il percorso formativo per diventare consulente del lavoro e la relativa figura professionale segue le norme contenute nella legge n.12 del 1979.

 

Il percorso infatti, come la quasi totalità delle professioni che si dotano di un ordine nazionale e di un albo professionale, richiede una prima fase del conseguimento della laurea per diventare consulente del lavoro, il praticantato per accedere all’esame di stato di consulente del lavoro.

Fino la 2007 era necessario il solo diploma di scuola superiore per poter diventare consulente del lavoro, era infatti richiesto il solo praticantato per due anni dopo il diploma. Per effetto del regolamento di riforma del 2001, su proposta del Ministro Moratti, per i Consulenti del Lavoro, è stato elevato il titolo di accesso, prevedendo quindi il conseguimento della Laurea triennale ed il praticantato per diventare consulente del lavoro di due anni come requisiti indispensabili.

Oggi quindi per diventare consulente del lavoro è necessario essere in possesso di un titolo di laurea triennale o quinquennale ottenuta presso facoltà di giurisprudenza, economia, scienze politiche, ovvero il diploma universitario o la laurea triennale in consulenza del lavoro, o la laurea quadriennale in giurisprudenza, in scienze economiche e commerciali o in scienze politiche.

Nota

Per diventare consulente del lavoro, e per potersi iscriversi al relativo Albo professionale, è importante che non siano in corso dei rapporti di lavoro alle dipendenze dello Stato, quindi essere impiegati della Pubblica Amministrazione a livello sia nazionale sia locale. L’iscrizione all’albo è inoltre incompatibile con l’attività di giornalista professionista.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
50 Commenti
Vecchi
Nuovi Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
vale
vale
11 anni fa

E’ possibile anche avendo una laurea in sociologia….che per legge è equipollente a scienze politiche e ec e commercio?

Erica
Erica
11 anni fa

Buonasera,
Viene presa in considerazione anche la laurea triennale di Operatore giuridico?

grazie

Giovanni
Giovanni
11 anni fa

@ Erica

Il titolo di studio conseguito al termine di un corso di laurea di durata triennale in «Operatore giuridico» (corso di laurea afferente alla classe 2 o L-14 — Scienze dei servizi giuridici) è sicuramente titolo idoneo per accedere al praticantato finalizzato all’esercizio della professione di consulente del lavoro. Anzi, a ben pensarci, forse si tratta di uno dei corsi di laurea triennali più indicati per intraprendere questo percorso, specie se si è seguito un «curriculum» di carattere di carattere laburistico (es. consulente del lavoro ed esperto di relazioni sindacali / industriali).

Francesca
Francesca
11 anni fa

Salve, potrei sapee se anche con la laurea triennale in scienze dei servzi giuridici(corso di giurisprudenza) è possibile sostenere il praticantato e successivamente l’esame per diventare consulente di lavoro?

LETIZIA
LETIZIA
11 anni fa

HO LETTO CHE LA LEGGE E’ STATA MODIFICATA NEL 2007.
CON IL DIPLOMA DI RAGIONIERE DEL 2007 DUNQUE POSSO ANCORA FARE L’ESAME COME CONSULENTE DEL LAVORO?
C’E’ COMUNQUE DA DIRE CHE INIZIERÒ’ IL PRATICANTATO SOLO ALL’INIZIO DEL PROSSIMO ANNO – QUINDI DOVREI SOSTENERE L’ESAME NEL 2015.

annalisa pelletier
annalisa pelletier
11 anni fa

Dove posso andare per trovare l’intero programma dell’esame da sostenere (consulente del lavoro) e i testi? grazie

GiuliaB
GiuliaB
11 anni fa

Buonasera,
sono laureata in scienze internazionali e diplomatiche, vecchio ordinamento, 4 anni. Tale titolo è equipollente alla laurea in scienze politiche. Potrei quindi iscrivermi al registro dei praticanti per diventare consulente del lavoro?

Natascia
Natascia
11 anni fa

Buonasera,
anch’io sono laureata in Scienze della Comunicazione istituzionale e di impresa vecchio ordinamento, ed equipollente di scienze politiche, posso intraprendere anch’io un percorso professionale per consulente del lavoro? Grazie

abele
abele
10 anni fa

Buonasera,
la laurea in scienze internazionali e diplomatiche, vecchio ordinamento, è titolo utile per il sostenimento dell’esame di consulenza del lavoro?
grazie

Chiara
Chiara
10 anni fa

Salve,
sono laureata in Economia e Commercio. È possibile conseguire l’esame per consulente del lavoro o volendo intraprendere tale studio vengono riconosciuti gli esami fatti con Economia e Commercio?
Grazie per l’attenzione

Alba
Alba
10 anni fa

Salve,
sono laureata in Finanza. È possibile conseguire l’esame per consulente del lavoro?

Luigi
Luigi
10 anni fa

Salve, avrei bisogno di un informazione in merito alla recensione, io sono laureato in servizi sociali, dove nel piano di studi vi si è trovate alcune materie come : diritto amministrativo, del lavoro, pubblico, privato, penale, dell’unione europea e tante altre materie che penso queste mensionate possono pur bastare per farmi capire se il consulente del lavoro può essere una professione esercitata da chi è laureato solo ed esclusivamente in economia, in giurisprudenza e scienze politiche o può essere esercitata da chi è in possesso di una laurea pertinente a questi corsi di laurea?? bhè, io oltre a questa laurea conseguita, ci lavoro in uno studio commerciale dove è anche studio di consulenza del lavoro per cui chiedo a voi se con la laurea “triennale”in servizi sociali si può svolgere questa professione ovviamente facendo l’esame di abilitazione… grazie anticipatamente

lorenza giovannini
lorenza giovannini
10 anni fa

Scrivo per mia figlia che si e’ laureata il14/2/2008 in studi internazionali laurea triennale appartenente alla classe 15 DM 4 AGOSTO 2000.
Ha iniziato lo stage come consulente del lavoro ma le hanno detto che non sono sicuri che questo tipo di laurea le permetta di sostenere l’esame,in quanto c’e’ stato un cambiamento nella riorganizzazione delle lauree.
Nessuno neppure il Miur e’ riuscito a derimere il problema.
Potresti darci una mano a risolvere questo dilemma?
grazie
Lorenza Giovannini

Garofalo Lucia
Garofalo Lucia
10 anni fa

Salve sono laureata in scienze sociologiche (classe di laurea n. 36). Il mio titolo è idoneo per iscrivermi al registro dei praticanti in consulenza del lavoro?
Grazie

Sara
Sara
10 anni fa

Salve sono laureata in SCIENZE POLITICHE, SOCIOLOGIA, COMUNICAZIONE ( classe di laurea L-20). il mio titolo mi permette di poter diventare consulente del lavoro?

Giuseppe
Giuseppe
10 anni fa

Salve,
Vi scrivo perché vorrei sapere se con una laurea triennale in statistica (classe L41) potrei sostenere l’esame per consulente del lavoro, visto che è dal 2008 che lavoro in uno studio di commercialisti e consulenti del lavoro. grazie

mariacarmela
mariacarmela
10 anni fa

salve,
con la laurea in scienze del servizio sociale (L 06), facendo parte della facoltà di scienze politiche posso accede all’esame di stato per consulente del lavoro?
grazie

mariacarmela
mariacarmela
10 anni fa

***errata corrige corso di laurea in scienze del servizio sociale classe L39

CATERINA
CATERINA
10 anni fa

salve io sono assunta come addetta all’elaborazione di paghe presso uno studio di consulenza lavoro, questo vale al fine di conseguire i 2 anni di tirocinio utili per potermi iscrivere all’albo? preciso che ancora non ho finito l’università.

Francesca
Francesca
10 anni fa

Buonasera a tutti!
Ho iniziato a dicembre un praticantato di consulenza del lavoro presso uno studio; per una questione di tempi non ho proceduto subito all’iscrizione al registro e a gennaio ho saputo dall’ordine nazionale dei consulenti del lavoro (mi sono recata personalmente in sede a Roma) che da quest’anno la laurea in SOCIOLOGIA non è più un titolo valido per diventare consulente del lavoro. Sono diplomata ragioniera con ottimi voti, con altrettanti ottimi voti sono laureata in Sociologia (triennale) con una tesi sulla flexicurity ( diritto del lavoro – sociologia del lavoro – sociologia economica) e ho intrapreso una triennale in Scienze sociali applicate al lavoro, alle organizzazioni e alle risorse umane. C’è un modo per sottoporr il mio curriculum personale formativo ed accademico al Consiglio nazionale universitario?

THOMAS
THOMAS
9 anni fa

Buongiorno, mi sono diplomato quasi 20 anni fa’ e ho gia’ fatto il praticantato, crica 15 anni fa’.
Posso accedere all’esame con solo diploma di scuola superiore o necessito comunque di una laurea?
Cordiali saluti.

PIETRO
PIETRO
9 anni fa

BUONGIORNO, HO SOSTENUTO L’ESAME DI ABILITAZIONE NEL 2001, OGGI POTREI ISCRIVERMI ALL’ORDINE?

Patrizio
Patrizio
9 anni fa

Buongiorno, mi sono diplomato quasi 20 anni fa’ e ho gia’ fatto il praticantato, crica 10 anni fa’.
Posso accedere all’esame con solo diploma di scuola superiore o necessito comunque di una laurea?
Cordiali saluti.

Serena
Serena
9 anni fa

Salve!
É possibile fare il praticantato mentre si finisce l’universitá??

giovanna
giovanna
9 anni fa

Salve, sono laureata in scienze della comunicazione sociale e istituzionale e volevo sapere se potevo, con questo titolo, accedere all’esame di stato per consulente del lavoro?

Ilaria
Ilaria
9 anni fa

Buongiorno! sono una laureanda in Consulente del lavoro, è possibile iniziare il praticantato prima della laurea? Mi manca solo la tesi!

Stefano
Stefano
9 anni fa

Salve, sono laureato in economia aziendale e abilitato all’esercizio della professione di dottore commercialista. Volevo due informazioni:
1. Se la laurea in economia aziendale consente l’accesso alla professione di consulente del lavoro;
2. Se l’abilitazione da Dottore Commercialista permette di avere esoneri rispetto all’esame di abilitazione per consulenti del lavoro

Marco
Marco
9 anni fa

Buongiorno,

mi sono laureato nel 2004 in Scienze Politiche Amministrative a Torino ( vecchio ordinamento quattro anni), il titolo e’ abilitante per iscrivermi al praticantato presso uno studio di consulenti del lavoro?

Grazie cordiali saluti

Marco Puleo

Gaia
Gaia
9 anni fa

Buongiorno,
mi sono appena laureata in Comunicazione d’Impresa e Risorse Umane, Pisa (LM 59). Ho consultato la circolare in cui la classe LM 59 non è elencata nella lista. Davvero non esiste alcuna possibilità di accedere alla professione? è assurdo che fino al 2007 si poteva accedere soltanto con il diploma e invece oggi debbano esistere tali restrizioni. Il corso che ho eseguito comprende tante materie inerenti al mondo del lavoro, ho effettuato anche un tirocinio di 3 mesi presso uno studio del Consulente del lavoro, durante il quale ho deciso quello che voglio fare nella vita. Peccato che verificando i requisiti di accesso ho trovato questa brutta sorpresa.
Preciso che la laurea triennale è stata conseguita in Moldavia, in Relazioni Internazionali, quindi penso che sia impossibile accederne. Ho già contattato l’Ordine provinciale di Livorno, che ovviamente mi ha citato la Circolare, quindi nessun accesso!
Per favore, aiutatemi e ditemi che esiste un’altra possibilità per accedere ???
Grazie

Cordialmente
Gaia F.

Salvatore
Salvatore
8 anni fa

Sono laureato in economia del commercio internazionale e dei mercati valutari (laurea quadriennale vecchio ordinamento:posso accedere al praticantato per consulente del lavoro?
Grazie per le info
Salvatore

Raffaella
Raffaella
8 anni fa

io ho svolto il praticantato nel 2005 quando occorreva solo il diploma x l’esame volevo sapere se vale x sempre o dopo la laurea triennale occorre farlo grazie

ANTONIO
ANTONIO
8 anni fa

Sono Diplomato da ANALISTA CONTABILE, Vorrei fare l’esame come CONSULENTE DEL LAVORO.

GRAZIE.

valentina
valentina
8 anni fa

È possibile passare al servizio sociale dopo aver finito i 3anni in consulenza del lavoro o durante già la triennale?

valentina
valentina
8 anni fa

È possibile passare alla laurea x assistente sociale durante la triennale?

Roberta
Roberta
8 anni fa

Io mi sono diplomata come perito aziendale corrispondente in lingue estere nel 2004, devo per forza conseguire la laurea breve per potermi abilitare?

Luca Amicucci
Luca Amicucci
8 anni fa

Salve, sono laureato in scienze politiche vecchio ordinamento indirizzo studi internazionali,vorrei sapere se posso sostenere l’esame per diventare consulente del lavoro…vi prego rispondetemi

Samanta
Samanta
8 anni fa

Salve,

Per chi vorrebbe iniziare il percorso formativo per poter accedere all esame di stato e diventare consulente del lavoro ma ha anche un lavoro per potersi mantenere, ci sono delle agevolazioni per quanto riguarda il praticantato?

VALENTINA
VALENTINA
8 anni fa

Salve,
vorrei sapere se con la laurea triennale di Economia Aziendale posso successivamente fare il praticantato e poi gli esami di Stato per abilitarmi Consulente del Lavoro?

Alessia
Alessia
8 anni fa

Salve,
ho la laurea magistrale in comunicazione pubblica, sociale e politica, l’ambito è quello delle scienze sociali e diploma in ragioneria. In quanto titoli di studio, potrei inserirmi in questo ambito?

Laura
Laura
8 anni fa

Salve. Ho una laurea di primo livello in economia e fra 2 mesi finisco il tirocinio da esperto contabile (18 mesi). E’ possibile sostenere l’esame di Stato per Consulenti del Lavoro o è necessario un tirocinio apposito? Le materie giuridiche sono le stesse.
Grazie

S.
S.
4 anni fa
Reply to  Laura

Salve, ho un Diploma di laurea in Sociologia, vecchio ordinamento, equipollente a economia e commercio e scienze politiche, potrei accedere direttamente al tirocinio per divenire Consulente del Lavoro?

Giulia Osmani
Giulia Osmani
4 anni fa
Reply to  S.

Ciao, sì puoi accedere al praticantato, ti consiglio di leggere il regolamento sul tirocinio obbligatorio. Un saluto!

Michele
Michele
8 anni fa

Ciao, Laura per sostenere l’esame di stato per CdL è necessario un tirocinio apposito; lo so perchè mi sono abilitato e so come funziona.

MARIA
MARIA
8 anni fa

Buongiorno,
mi sono diplomata in ragioneria nel 1977 e sono dipendente di uno studio commerciale nell’ ufficio paghe da diversi anni.
Avrei ancora la possibilità di poter sostenere l’esame di stato visto l’esperienza alle spalle o è necessario la laurea triennale.
Grazie.

rosa
rosa
8 anni fa

Salve, ho laure ain economia e fatto praticantato nel 2013, posso riprovare l’esame nel 2016? Grazie ….speromdi ricevere a breve una risposta, è importante.

TITTI
TITTI
7 anni fa

Salve,

ho la laurea in scienze internazionali e diplomatiche, vecchio ordinamento, conseguita nel 2003,tale titolo, equiparato con decreto ministeriale a scienze politiche, è valido per il sostenimento dell’esame di consulenza del lavoro e/o per l’scrizione al praticandato?
grazie

titti

SIMONA
SIMONA
7 anni fa

VORREI SAPERE SE UN CONSULENTE DEL LAVORO ISCRITTO ALL ORDINE DA PIU’ DI 15 ANNI HA DEI CREDITI MATURATI PER LA LAUREA TRIENNALE.
GRAZIE

Mariaelisa
Mariaelisa
7 anni fa

Sono laureata in Scienze della comunicazione.
E’ un titolo valido per iniziare il percorso formativo e diventare Consulente del Lavoro?

CARMINE
CARMINE
7 anni fa

SALVE IO SUPERATO L’ESAME SENZA LA LAUREA NEL 2001 POSSO ANCORA SCRIVERMI ALL’ALBO DEI CONSULENTI DEL LAVORO DI NAPOLI

CLAUDIO
CLAUDIO
6 anni fa

Salve vorrei sapere se io, avendo la laurea triennale in servizi giuridici per l’impresa e lavorando presso la pubblica amministrazione, una volta andato in pensione potrei iscrivermi all’albo dei consulenti del lavoro? Ringrazio anticipatamente della risposta.