Home News Classifica università Ingegneria, la facoltà migliore si trova a Trento, parola di Censis Repubblica

Ingegneria, la facoltà migliore si trova a Trento, parola di Censis Repubblica

6

Trento ingegneria classifica Censis 2009
Trento ingegneria classifica Censis 2009
Trento vince il primo posto anche nel podio della migliore facoltà di ingegneria: secondo la classifica Censis Repubblica 2009 infatti l’ateneo trentino si piazza primo anche per l’eccellenza nella facoltà di ingegneria dopo quella di giurisprudenza con il punteggio di 99,5.

Seconda in classifica è invece l’Università di Pavia con 98 punti, terza nel podio invece Genova con 96. Bene le due romane più recenti: Tor Vergata si piazza al 12 esimo posto con 91 punti e Roma Tre con 90,8 punti, a pari merito con Bergamo, ottiene il 13 esimo posto.

Male invece La Sapienza: la storica facoltà di Ingegneria di San Pietro in Vincoli si attesta al 31 esimo posto su 39 atenei classificati.

Ultime infine le facoltà di ingegneria del Molise e del Politecnico di Bari (72,8 punti), che a sorpresa ha uno scarso rendimento nel settore ingegneristico.

Dal profilo dei laureati in questo corso di laurea tracciato da Almalaurea nel 2008 emerge che il 76,7% sono di sesso maschile e che gli studi di provenienza sono nel 55,4% scientifici e 34,7% tecnico.

I principali sbocchi lavorativi degli ingegneri restano sia nell’ambito privato che pubblico: nel primo caso si parla di consulenze ad aziende pubbliche, private o multinazionali o una carriera come imprenditore. Nel secondo caso invece la classifica Censis si riferisce a impieghi in uffici tecnici di enti come ministeri o altre strutture amministrative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 Commenti

  1. Ma dai…. 5 anni di ingegneria a Padova e non ho nemmeno la soddisfazioe di vedermela in classifica!! ….ma tanto un pò lo sapevo… spesso dietro al nome del professore c’è solo la sua incapacità a insegnare ! E Padova ne è maestra !!!

  2. bah la classifica INTERNAZIONALE di Shangai, che premia le prime 100 facoltà di ingegneria del MONDO, vede in lista solo tre facoltà Italiane, il politecnico di Torino (che addirittura è tra le prime 10) la Federico II di Napoli seguita da La Sapienza di Roma. Da questa classifica, che ormai è consolidata da diversi anni, resta escluso addirittura il politecnico di Milano, per cui mi pare alquanto improbabile che i migliori ingegneri siano formati a Trento e Pavia. Con ciò non voglio dire che la classifica qui pubblicata sia falsa, ma semplicemente che i criteri di valutazione presi in esame siano altri come le strutture, il numero di docenti per studente etc.etc.

  3. Ma guarda che superare più facilmente un esame non significa che l’ università è peggiore, anzi il contrario, significa che funziona meglio, le cose vengono fatte con più tranquillità e si raggiunge il risultato voluto, formare ragazzi, prima e in maniera più serena.
    L’ Università non deve essere un luogo dove si boccia, ma dove si forma e prepara.

  4. queste classifiche lasciano il tempo che trovano…so solo che studio igegnria a padova e gran parte degli studenti che non riesce a sostenere la difficolta degli esami….si trasferisce a trento…perche molto piu facile…