guida iscrizione al test di medicina 2018

Come si fa l’iscrizione al test di Medicina 2018? Le procedure burocratiche, si sa, possono creare qualche apprensione. Anche perché a volte basta una piccola dimenticanza per causare un grande problema. Per aiutarvi a districarvi tra moduli e scartoffie e prevenire danni irreparabili, abbiamo realizzato questa guida che vi spiega passo passo quali sono le modalità, i documenti necessari e le scadenze da rispettare.

Iscrizione al test di Medicina 2018: si parte il 2 luglio sul portale UniversItaly

Le procedure di iscrizione al test di Medicina 2018 sono indicate nell’Allegato n. 2 al d.m. n. 337 del 26 aprile 2018. Le iscrizioni si aprono il 2 luglio sul portale UniversItaly. Il primo passo da compire è quello della registrazione sul portale stesso. Fatto questo, è necessario prendere visione dell’informativa sulle finalità e le modalità del trattamento dei dati personali. A questo punto si può procedere alla compilazione di un form che prevede i seguenti campi obbligatori:

  • Cognome
  • Nome
  • Paese di nascita
  • Provincia di nascita
  • Città di nascita
  • Data di nascita
  • Sesso
  • Cittadinanza
  • Codice fiscale
  • e-mail
  • Tipo di documento
  • Numero documento
  • Rilasciato da
  • Valido dal … al …
  • Paese di residenza
  • Provincia di residenza
  • Località di residenza
  • C.A.P.
  • Indirizzo di residenza

L’ultimo campo del form per l’iscrizione al test di Medicina 2018 è dedicato al numero di telefono/cellulare. Non si tratta di un campo obbligatorio e va compilato solo se non è stato fornito un indirizzo e-mail. Il numero sarà usato esclusivamente per comunicazioni inerenti alle procedure di selezione.

Ricapitolando, quindi, quali documenti servono per la prima fase? Solo il codice fiscale e un documento d’identità (carta d’identità, patente di guida, passaporto) in corso di validità. Attenzione, non affidatevi alla vostra memoria: è bene che controlliate in anticipo la scadenza sul documento al fine di evitare brutte sorprese.

La procedura online sul portale UniversItaly sarà accessibile fino alle ore 15.00 (GMT +2) del 24 luglio 2018. Oltre tale scadenza non sarà più possibile effettuare l’iscrizione al test di Medicina 2018.

Le sedi si indicano al momento dell’iscrizione su UniversItaly

Da quando è in vigore la graduatoria nazionale, è necessario specificare le sedi per le quali si intende concorrere. Ciò vale anche nel caso dell’iscrizione al test di Medicina 2018. Le sedi vanno indicate in ordine decrescente di preferenza all’atto dell’iscrizione alla prova. La prima sede indicata è quella nella quale si dovrà sostenere il test. Le sedi scelte e il loro ordine possono essere modificate, ma solo fino alle ore 15.00 (GMT +2) del 24 luglio 2018. In ogni caso, scaduto tale termine farà fede l’ultima conferma utile fornita dal candidato.

Iscrizione al test di Medicina 2018: il perfezionamento avviene col pagamento del contributo in denaro

Completata la fase online dell’iscrizione al test di Medicina 2018, l’iter prosegue con il perfezionamento della stessa che avviene mediante il pagamento del contributo in denaro. L’ammontare e le modalità del pagamento sono stabilite dall’ateneo che il candidato ha indicato come prima scelta. Il perfezionamento deve avvenire entro e non oltre il 27 luglio 2018.

Ciascuna università emana un bando apposito che disciplina le procedure per il perfezionamento dell’iscrizione al test di Medicina 2018. A quanto in esso specificato, e solo a quello, occorre fare riferimento per quanto riguarda modalità, tempistiche e documenti necessari.

Una volta risolte le rogne burocratiche, esercitati con le simulazioni gratuite di Universita.it

Posti disponibili ateneo per ateneo per il test di Medicina 2018