Home News Eventi Università Cattolica: al via i “Concerti del mercoledì”

Università Cattolica: al via i “Concerti del mercoledì”

0

Dopo la rassegna di musica lirica Carta Canta dell’Università Roma Tre, la stagione dei concerti inaugurata all’Università dell’Aquila e il corso di tecnica jazz dell’Università di Salerno, anche l’Università Cattolica di Roma promuove la cultura musicale con il programma di musica da camera dei “Concerti del mercoledì“.

Il primo degli otto incontri si svolgerà il 4 febbraio alle ore 21.00 presso l’Auditorium dell’Università Cattolica di Roma, e sarà dedicato al pianista e compositore Sergio Calligaris.

Il programma completo dei Concerti del mercoledì 2009:

  • 4 febbraio: Fernando Caida Greco, violoncello e Stefania Mormone, pianoforte
  • 25 febbraio: I Concerti del Mercoledì
  • 11 marzo: Solisti dell’ex-novo ensemble
  • 1° aprile: La nascita del quartetto d’archi e l’incontro tra Haydn e Mozart
  • 22 aprile: Orchestra sinfonica Giovanile Università Cattolica
  • 6 maggio: Rumble Quintet
  • 20 maggio: Serata Bartok e dintorni
  • 27 maggio: Orchestra Camerata Italica

Il prezzo dei biglietti per i singoli concerti è di 12 euro (intero) o 7 euro (ridotto)

Per informazioni e prenotazioni contattare Francesca Canaletti al numero telefonico 06 30155715 – 30154074 o all’indirizzo email: f.canaletti@rm.unicatt.it

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui