Cuneo e Parma: universitari viaggiano lungo il Tevere alla scoperta dei gusti regionali

da | Giu 2009 | News | 0 commenti

salumi scienze gastronomiche

salumi scienze gastronomiche

Inizia domani il tour gastronomico di un gruppo di studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche, che ha sede a Pollenzo (Cuneo) e Colorno (Parma). Il viaggio, che si concluderà il 30 giugno, sarà effettuato lungo il corso del Tevere e sarà un vero e proprio percorso didattico alla scoperta delle realtà gastronomiche del territorio.

La comitiva, 31 studenti e due tutor, attraverserà quattro regioni: Emilia-Romagna, Umbria, Toscana e Lazio, con partenza dalla sorgente del fiume a Balze, sul Monte Fumaiolo, e arrivo a Roma.

Oltre agli italiani fanno parte del corpo studentesco ragazzi e ragazze provenienti da tutto il mondo: Germania, Stati Uniti, Israele, Giappone, Perù, Sud Africa, Australia e Regno Unito.

Lungo l’itinerario sono previste visite ad aziende agricole e produttori, laboratori e degustazioni di cibi, oli e vini: oggetto di studio saranno, tra i tanti prodotti tipici (alcuni sono Presidi Slow Food) il formaggio pecorino, la bistecca di razza chianina, il pesce di lago, vari tipi di salumi, le erbe selvatiche, il pane cotto a legna.

Il viaggio rientra nell’ampio programma di attività itinerante dell’Università di Scienze Gastronomiche che propone nel suo corso di studi una serie di percorsi didattici in Italia e all’estero per formare una nuova figura professionale, il gastronomo, capace di operare ad ampio raggio nel campo dell’alimentazione.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments