Genova, studente modello muore suicida a Medicina

da | Mar 2010 | News | 2 commenti

studente suicida medicina genova


È successo ieri mattina a Genova, uno studente di 24 anni iscritto alla facoltà di Medicina è morto sul colpo lanciandosi da una finestra dell’Ospedale San Martino.
Per il momento, né i familiari né i conoscenti del ragazzo hanno un’idea precisa su come sia potuto accadere. Gli uomini del commissariato San Fruttuoso, che stanno indagando sul caso, hanno parlato del suicidio come di un’ipotesi quasi certa.

Il ragazzo stava svolgendo un tirocinio presso l’ospedale universitario e secondo le testimonianze di chi lo conosceva era uno studente modello, con la passione per l’università, oltre che una persona serena. Tutt’ora la famiglia dello studente genovese non riesce a dare una spiegazione alla vicenda.
Se si trattasse realmente di suicidio, così com’è stato ipotizzato, sarebbe già il secondo caso di studente suicida in pochi mesi per la città universitaria. È di gennaio la notizia della morte dello studente di Genova che si tolse la vita nel giorno della sua “finta laurea”.
(foto: wikipedia)

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
maria
maria
12 anni fa

Il suicidio ha origini biologiche e genetiche; gli studi stanno andando avanti, e ci sarà ancora da lavorare come dice Neuroscienze dell’Università di Cagliari e del Canada: individuare altri geni responsabili di tale comportamento e i meccanismi biologici che lo scatenano e agire selettivamente su tali sistemi che porterebbe alla scoperta e identificare. nuovi target terapeutici ma anche in prossimo futuro nuovi farmaci in grado di agire selettivamente sui sistemi biologici che si sono dimostrati essere maggiormente coinvolti essere nella predisposizione al suicidio. Non si riesce a prevenire perchè a volte avviene immediatamente all’esordio di un bipolare senza che nessuno si accorga di nulla. Purtroppo in Italia il cervello delle vittime del suicidio non viene donato alla scienza che dovvrebbe continuare gli studi sul genoma per individuare non solo le mutazioni genetiche ma anche i disturbi della mente, anche se questo ragazzo non manifestava nulla che si vedesse, si casi simili a Genova ce ne sono moltissimi. Un abbraccio forte alla famiglia disperata che può rivolgersi per aiuto a “lutto per i figli genova”

Davide
12 anni fa

Ma siamo sicuri che sia un fattore genetico?
Per esempio ultimamente ho letto che la DOC è causata da uno squilibrio chimico nel cervello.