Il regalo al relatore della tesi: un pensiero per chi ci ha aiutato
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Un piccolo dono per ringraziare chi ci ha aiutato: il regalo al relatore della tesi

da | Dic 2022 | Tesi di laurea | 0 commenti

Fare un regalo al relatore della tesi è un’usanza abbastanza diffusa per dimostrare la propria gratitudine al docente che ha seguito il lavoro di scrittura della tesi stessa.

Se sei a un passo dalla laurea e sei indeciso sul fare o meno un piccolo dono al tuo relatore o su quale sia il modo più corretto di consegnarlo, qui troverai le risposte che cerchi.

In questo articolo approfondiremo, in particolare, le seguenti questioni:

  • Regalo al relatore della tesi: sì o no?
  • Regalo al relatore della tesi: cosa dice il galateo
  • Qual è il momento opportuno per consegnarlo?

Regalo al relatore della tesi: sì o no?

I criteri per stabilire se sia opportuno o meno fare un regalo al relatore della tesi sono essenzialmente due:

  • le consuetudini locali;
  • il tipo di rapporto instaurato con il professore.

In alcune regioni, infatti, consegnare un dono a chi ha seguito la redazione della tesi è tradizione. Non importa che tu sia del posto o uno studente fuori sede: se di norma nel tuo ateneo la consuetudine è quella, sarebbe meglio che ti attenessi anche tu. Questo perché il docente potrebbe aspettarsi di ricevere qualcosa e, se dovessi decidere di non fare nulla rischieresti di sembrare particolarmente scortese.

Se, invece, nella tua università non è usuale fare un regalo al relatore della tesi la scelta spetterà unicamente a te e non ci sarà pericolo di gaffes. In questo caso, per decidere sarà bene considerare quale sia stato il rapporto tra te e il docente durante la redazione.

Se si è mantenuto più freddo e distaccato, forse non è il caso di donare nulla, anche per evitare che possa sembrare un gesto fuori luogo.

D’altro canto, nel caso in cui si sia instaurata una relazione più cordiale, la possibilità che un piccolo presente possa essere considerato qualcosa di eccessivo o inappropriato è decisamente minore. E ringraziare con un gesto materiale potrebbe essere una cosa che farà piacere non solo al destinatario del dono, ma anche a te.

regalo al relatore della tesi di laurea

Regalo al relatore della tesi: cosa dice il galateo

Secondo il galateo, il regalo al relatore della tesi va consegnato rigorosamente dopo la proclamazione. Ricorda che il dono che farai al tuo professore deve essere a tutti gli effetti un pensiero di ringraziamento per l’aiuto fornito, non certo avere l’aspetto di una forma di corruzione!

Per quanto riguarda il tipo di regalo, non mettere in imbarazzo il docente con cose troppo impegnative. A proposito dei doni si dice spesso che “è il pensiero che conta” e la cosa vale soprattutto in questo caso. Quindi non eccedere nella spesa ed evita articoli eccessivamente personali.

In merito, le norme del buon gusto suggeriscono di regalare un buon libro, magari in una edizione pregiata. Doni altrettanto appropriati possono essere una penna, oppure un altro oggetto da scrivania dall’aspetto semplice e lineare. Qualcosa di simbolico, insomma, e che possa essere utile. Tieni in considerazione, infatti, che – nella maggior parte dei casi – non conosci i gusti del tuo professore.

Anche riguardo al confezionamento del regalo al relatore della tesi, cerca di mantenerti entro i confini della finezza. Evita incarti infantili o troppo vistosi: meglio una carta in tinta unita o con una fantasia sobria (ad esempio a righe). Un semplice nastro o una coccarda basteranno a completare il tutto.

E non dimenticare di accompagnare il presente con un biglietto, nel quale esprimerai in forma semplice il tuo sincero apprezzamento per l’aiuto ricevuto. Non è il caso di usare espressioni altisonanti o un tono di eccessiva confidenza, ma nemmeno di essere oltremodo impersonali e formali. Poche parole, asciutte e prive di retorica, saranno sufficienti a manifestare la tua gratitudine.

regalo relatore

Qual è il momento opportuno per consegnarlo?

Per quanto riguarda le modalità di consegna del regalo al relatore della tesi, è assolutamente essenziale provvedere di persona. Non è accettabile che tu faccia recapitare il dono da altri o, peggio, che ti rivolga a un corriere.

La cosa migliore sarebbe prendere un appuntamento nei giorni successivi alla discussione, durante l’orario di ricevimento del docente e consegnare il presente senza troppe imbarazzanti cerimonie.

Se proprio non ti è possibile fare così, allora andrà bene anche aspettare una pausa o la fine della seduta di laurea, chiedendo gentilmente al professore se può dedicarti un momento. Non cercare, invece, di avvicinare il relatore dopo la tua discussione, per non intralciare il procedere della seduta, magari nell’impazienza di lanciarti nei festeggiamenti.

Nel caso in cui tu le abbiate realizzate, nella stessa occasione in cui consegnerai il dono ricorda poi di dare al tuo professore anche una bomboniera di laurea.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
Registrati
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments