Home Tesi di laurea Un piccolo dono per ringraziare chi ci ha aiutato: il regalo al...

Un piccolo dono per ringraziare chi ci ha aiutato: il regalo al relatore della tesi

Tutto è pronto per il giorno della discussione, ma non ci sareste mai arrivati se qualcuno non vi avesse assistito nella stesura della vostra dissertazione. Ecco perché potrebbe essere una buona idea fare un regalo al relatore della tesi, soprattutto se tra voi c’è stato un rapporto sereno e collaborativo. Ricordate, però, che non si tratta di un dono qualunque. Nella scelta, quindi, occorre seguire il buonsenso e il galateo.

Secondo il galateo, il regalo al relatore della tesi va consegnato rigorosamente dopo la proclamazione. Ricordate che il dono che farete al vostro professore deve essere a tutti gli effetti un pensiero di ringraziamento per l’aiuto fornito, non certo avere l’aspetto di una forma di corruzione. Non mettete in imbarazzo il docente con cose troppo impegnative: riguardo ai regali si dice spesso che “è il pensiero che conta” e la cosa vale soprattutto in questo caso. In merito, le norme del buongusto prevedono che si regalino un buon libro o una penna, oppure un altro oggetto da scrivania dall’aspetto semplice e lineare. Qualcosa di simbolico, insomma, e che possa essere utile. Tenete in considerazione, infatti, che – nella maggior parte dei casi – non conoscete i gusti del vostro professore.

Anche riguardo al confezionamento del regalo al relatore della tesi, cercate di seguire il buon gusto. Evitate incarti infantili o troppo vistosi: meglio una carta in tinta unita o con una fantasia sobria (ad esempio a righe). Un semplice nastro o una coccarda basteranno a completare il tutto. E non dimenticate di accompagnare il presente con un biglietto, nel quale esprimerete in forma semplice – attenti alla retorica! – il vostro apprezzamento per l’aiuto ricevuto.

Per la consegna del regalo al relatore della tesi il momento migliore sarebbe prendere un appuntamento nei giorni successivi alla discussione, durante il suo orario di ricevimento. Se proprio non potete farlo, allora andrà bene anche aspettare la fine della seduta di laurea. Nel caso in cui le abbiate realizzate, nella stessa occasione in cui consegnerete il dono ricordate di dare al vostro professore anche una bomboniera di laurea.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui