Home News Cronaca Torino, proteste all’apertura dell’anno accademico

Torino, proteste all’apertura dell’anno accademico

0

Stamattina è partita la giornata di protesta all’Università di Torino: gli stessi studenti vittime del disguido del cervellone informatico di qualche settimana fa, che li ha costretti a stare dodici giorni in coda per dare un esame, hanno avviato un corteo per boicottare l’inaugurazione del nuovo anno accademico.

Il movimento di protesta contro la legge Gelmini è stato organizzato dalle associazioni studentesche Assemblea no Gelmini e Onda anomala, che, al grido di “Niente da festeggiare, niente da inaugurare”, hanno mosso il corteo verso il rettorato, sede dell’inaugurazione dell’anno accademico 2009/2010.

Partendo dalla sede della facoltà di Lettere di Palazzo Nuovo, gli studenti hanno percorso via Po, piazza Castello e la zona intorno al Rettorato nella speranza di trovare un varco per avvicinarsi più possibile all’inaugurazione.

In piazza Mollino, nei pressi del Teatro Regio e vicino al Rettorato, c’è stata una mediazione con le forze dell’ordine. Ma dopo aver temporaneamente occupato la piazza, il corteo si è nuovamente spostato alla ricerca di un nuovo varco, raggiungendo anche la sede regionale della Rai di via Verdi.

30% di Sconto su Viaggi e Soggiorni EF

EF da oltre 50 anni è l'organizzazione leader nel settore dell’educazione all'estero con i suoi programmi linguistici: vacanze studio, corsi di lingue all'estero e scambi culturali.

Solo tramite Universita.it puoi riceve uno sconto del 30% su tutti i corsi e le vacanze studio EF in giro per il mondo.

Clicca sul pulsante qui sotto per scoprire come funziona:

OTTIENI IL 30% DI SCONTO


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui