L'introduzione della tesi di laurea
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Guida alla stesura dell’introduzione della tesi

da | Dic 2022 | Tesi di laurea | 45 commenti

L’introduzione della tesi è una delle sezioni più rilevanti dell’opera. Si tratta, infatti, della porzione del testo nella quale presenterai in maniera lineare e sintetica l’intero lavoro, evidenziando anche i motivi che ne giustificano l’esistenza.

Se sei pieno di dubbi su come scriverla, sei nel posto giusto.

In questi articolo ti spiegheremo come redigerla in maniera efficace e stilisticamente corretta.

In particolare, approfondiremo le seguenti questioni:

  • Perché è importante scrivere bene l’introduzione della tesi
  • Quando scrivere l’introduzione della tesi
  • Come strutturare l’introduzione della tesi
    • Gli obiettivi
    • I motivi per cui il lavoro è stato intrapreso
    • Sintesi dei principali contributi sul tema
    • Strumenti e metodi
    • La struttura della tesi
  • Qual è la lunghezza ideale dell’introduzione della tesi di laurea?

Perché è importante scrivere bene l’introduzione della tesi

L’introduzione della tesi è importante in quanto è la parte del testo in cui spiegherai perché l’argomento scelto fosse meritevole di approfondimento e guiderai il lettore nel percorso che hai seguito per svilupparlo.

Inoltre, è la sezione in cui potrai mettere in risalto quelli che ritieni siano i punti di forza e di originalità della tua tesi, che troveranno poi conferma nelle pagine successive.

Ed è, insieme all’indice e alle conclusioni, una delle poche parti che potrebbero essere lette da tutti i membri della commissione dell’esame di laurea.

Nello scrivere l’introduzione della tesi, quindi, tieni presente che il lettore può non essere interessato ad analizzare per intero l’opera. Dovrai perciò fare in modo che, pur leggendo solo queste parti, non gli sfugga nulla di fondamentale di ciò che hai scritto nel resto del lavoro.

Quando scrivere l’introduzione della tesi

Al contrario di quello che potresti immaginare, l’introduzione della tesi è una delle ultime cose a cui ti dovrai dedicare, insieme alle conclusioni e all’abstract.

Infatti, solo dopo aver finito di scrivere la tesi ti sarà possibile avere una visione d’insieme del lavoro svolto. E fornire questo quadro generale a chi legge è esattamente il risultato che l’introduzione dovrebbe ottenere.

Tuttavia, potrebbe esserti utile redigerne fin dall’inizio una prima bozza, in versione work in progress da aggiornare man mano. Tale stesura provvisoria ti potrà servire – insieme all’indice – come schema di massima e programma di lavoro. In questo modo ti sarà più semplice procedere con ordine nella stesura dei vari capitoli.

Come per ogni altro aspetto della tesi di laurea, in ogni caso, sarà il tuo relatore a indicarti esattamente l’ordine nel quale procedere alla redazione delle varie sezioni del lavoro.

introduzione tesi

Come strutturare l’introduzione della tesi

L’introduzione della tesi di laurea dovrebbe avere una struttura ben precisa.

In particolare, dovrebbe descrivere, nell’ordine:

  • gli obiettivi della tua ricerca;
  • il motivo per cui hai scelto l’argomento;
  • una succinta sintesi della letteratura esistente su questa tematica;
  • gli strumenti e i metodi usati per la tua analisi;
  • l’organizzazione del contenuto e i temi dei vari capitoli.

Gli obiettivi

A prescindere che si tratti di una tesi compilativa o di una tesi sperimentale, è importante che l’introduzione descriva immediatamente gli obiettivi del lavoro che hai svolto. Dunque, niente giri di parole o preamboli inutili: è meglio andare subito al punto.

Questo serve a dare al lettore l’idea inequivocabile di ciò che si troverà davanti se continuerà a leggere la tua tesi e a catturare la sua attenzione fin dalle prime righe.

I motivi per cui il lavoro è stato intrapreso

Successivamente, l’introduzione della tesi dovrà esporre le ragioni che ti hanno spinto a concentrarti sull’argomento scelto.

Ovviamente, non dovrai dilungarti a esprimere pareri o preferenze personali, bensì evidenziare l’importanza della tematica in oggetto nel contesto scientifico o culturale di riferimento.

In caso di tesi sperimentale, potresti sottolineare la rilevanza o l’attualità dell’argomento anche rispetto alla presente situazione sociale, economica, sanitaria, ecc.

Sintesi dei principali contributi sul tema

Una volta chiariti gli obiettivi e le ragioni della redazione dell’opera, l’introduzione della tesi dovrebbe contenere una breve panoramica della letteratura relativa all’argomento.

Fare un excursus in merito ai contributi teorici esistenti servirà a rafforzare ulteriormente i motivi per cui hai intrapreso il lavoro. Inoltre darà autorevolezza al tuo testo, collocandolo organicamente nel più vasto complesso degli studi in materia.

Non occorre che indugi su ciascun contenuto, sarà sufficiente farne una stringata sintesi. Poi, nel primo capitolo della tesi, ti dedicherai all’approfondimento.

Strumenti e metodi

L’introduzione della tesi dovrebbe successivamente spiegare il tipo di approccio che hai scelto per affrontare la tematica in oggetto e quali sono stati gli strumenti che hai usato nelle varie tappe del lavoro. In sostanza, dunque, dovresti descrivere la metodologia di ricerca utilizzata per portare avanti la tua analisi empirica o la tua riflessione teorica.

La struttura della tesi

Infine, è il caso di entrare nel dettaglio degli argomenti trattati in ogni capitolo. Ciò servirà a dare un’idea concisa di ciò che il lettore troverà in ciascuno di essi. Inoltre, permetterà di ricostruire la logica sequenziale che ha guidato lo sviluppo della tua tesi.

introduzione tesi laurea

Qual è la lunghezza ideale dell’introduzione della tesi di laurea?

Nonostante la sua importanza e la necessità di sviluppare tutti i punti fin qui esposti, non occorre che l’introduzione della tesi sia lunga.

Dovresti, anzi, sforzarti di essere conciso ma chiaro. L’ideale è andare subito al dunque, evitando ogni tentazione di cedere alle frasi fatte e alla retorica. Cerca di essere preciso ed essenziale e conserva il meglio della tua eloquenza per i capitoli successivi.

In questo modo non rischierai di annoiare il lettore con frasi vuote di contenuti e riuscirai più facilmente a invogliarlo a leggere il resto del testo.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
45 Commenti
Vecchi
Nuovi Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Valerio
Valerio
15 anni fa

Credo sia la parte più importante dell’intero lavoro…almeno per quanto riguarda la discussione vera propria della tesi.
I professori in commissione leggono l’introduzione e poi danno un’occhiata veloce al resto della tesi, almeno è quello che ho visto io!!

Elisa
Elisa
15 anni fa

Decisamente sì….la parte fondamentale di tutto il lavoro è proprio l’introduzione…..mesi di lavoro…e loro leggono solo l’introduzione….quando si presentava in segreteria tutta la tesi si poteva avere almeno l’illusione ke qualcuno la leggesse….ora si consegna solo il frontespizio (o per lo meno nell’uni ke frequento io) quindi anke l’illusione è svanita!!!! Va beh….l’importante è essere soddisfatti del lavoro svolto!!!!

orazio
orazio
14 anni fa

cerco aiuto per formulare la mia introduzione di tesi sul restauro lapideo per favore datemi un mano come iniziare ve ne sarò grato ciao a presto ho poche ore per poter consegnare il mio lavoro

ANNA
ANNA
14 anni fa

cerco aiuto per lavorare la mia tesi…non è proprio idea!!! datemi una mano, avrei bisogno dello “scheletro di una tesi qualsiasi”. ve ne sarò grata!!!!vi prego aiutatemi…qualche anima buona può mandarmela al mio indirizzo e-mail luna121083@yahoo.it…GRAZIE!!!!!

angela
angela
14 anni fa

Help!!!
La mia tesi e’ finita, solo ke mi manca l’introduzione e le conclusioni…
si tratta dell’ambiente…
titolo ” etica ambientale nella società post-moderna”.

il mio problema è che non so’ cosa scrivere…
aiutatemi…
il mio indirizzo email angelika82_2009@libero.it

Marco
Marco
14 anni fa

Volevo ringraziare l’autore dell’articolo per i prezisi e chiari consigli.

X Angela: io ero fino a 3 giorni fa nelle tue stesse condizioni ma mi sono “sbloccato”
Per l’introduzione segui quanto detto qui sopra, avendo scritto la tesi puoi riassumerla in qualche riga facendoneuna panoramica dato che cmq sarai costretta a intraprendere un processo analogo per architettare il discorso in sede di discussione che non potrà superare un certo tempo di esposizione.

Per le conclusioni, personalmente avendo parlato di un progetto da me svilupato ho parlato dello stato attuale della sua applicazione e dei punti di forza che il progetto ha e ha riflettuto per una mia ulteriore preparazione oltre all’esperienza universitaria legata ai corsi ed esami .
Se il tuo é stato un progetto di riceerca sei arrivata a delle conclusioni attese o non attese di cui hai parlato nella tesi e che puoi in qualche modo riassumere sottolineando l’utilità o l’originalità del tuo lavoro .

Spero di non essere stato troppo tecnico , la mia é un opinione e consiglio , spero di essere stato utile.

fra
fra
14 anni fa

io invece la sto preparando… è una tesi video
la tesi è su me stessa

il rapporto artista e fruitore
io sn incasinata

Dania
Dania
13 anni fa

Scusate, ma quanto deve essere lunga l’introduzione? Tenete presente che la mia è una tesi triennale ed è di 40-50 pagine.
Grazie!

Floriana
Floriana
13 anni fa

Io sto preparando una tesi di Laurea sulla sovranità hobbesiana e sono alle prese con l’introduzione che, a mio parere è una parte fondamentale dell’elaborato perchè permette di fare una presentazione completa del lavoro svolto.

Serena
Serena
13 anni fa

Salve sono alle prese con l’introduzione della mia tesi intitolata Cromatina e dinamiche dello stato di metilazione del DNA,e non so proprio dove mettere le mani,Potreste darmi qualche direttiva??Grazie

mariateresa
mariateresa
13 anni fa

Sto scrivendo una tesi sulla figura di Annibale nella diade dei Punica di Silio Italico e vorrei qualche suggerimento su come impostare l’introduzione oppure cvonsigli sul resto

Sara
Sara
13 anni fa

sto scrivendo una tesi sul discorso giuridico e sulla traduzione dei contratti, tutto in inglese… il mio relatore mi ha chiesto di preparare l’introduzione ma ho i dubbi che mi attanagliano perchè non so che cosa scrivere dato che non ho ancora finito di scrivere la tesi… mi potreste aiutare?

marianna
marianna
13 anni fa

ma perchè è cosi difficile scrivere l’introduzione???
sono bloccata ragazzi!

Massimiliano
Massimiliano
12 anni fa

Buon giorno a tutti, ho finalmente finito la tesi di laurea (triennale), la materia con cui ho fatto la tesi è economia aziendale e management. Il titolo della tesi è “Il controllo di gestione quale leva strategica per il successo d’impresa”.
Devo fare un’introduzione e una conclusione si accettano consigli

psyco_ila
psyco_ila
12 anni fa

ciao devo fare una tesi triennale in psicologia, la prof mi ha dettoo che deve essere compilativa e subito di iniziare a scrivere l’introduzione che deve essere di 10 pagine!!!ma come faccio a criticare i testi che ho letto e darne un mio parere?? poi 10 pagine nn so proprio cosa scrivereee aiutooo

yazo
yazo
12 anni fa

ciao a tutti….ho scritto 75 pag della mia tesi…sono talmente esausto ke ho la mente anebbiata e nn so cm scrivere la premessa…c’è qualche anima puramente studentesca ke mi può aiutare?…la tesi è “il ruolo dell’infermiere nella presa in carico del paziente affetto da hiv/aids”…la mail è zidio@hotmail.it…grazie..

federica
federica
12 anni fa

Salve ho terminato la tesi ma mi manca introduzione e conclusione e non so come farla …la mia tesi tratta la crisi di governo e le soluzioni che il PdR può attuare , soffermandomi in particolar modo sullo scioglimento delle camere ….se qualcuno mi vuole proporre qualche idea la mia e.mail è feddycrive@hotmail.it grazie

lorenza
lorenza
11 anni fa

aiutoooooooooooo……. sto lavorando alla mia tesi su alfred kubin letteratura tedesca fin de siecle e sarei grata a chiunque voglia darmi una mano e consigliarmi su come strutturarla e quante pagine( vecchio ordinamento!!!!!)…..voglio mettere in evidenza il legame tra il regno del sogno e Praga.

brunella
brunella
11 anni fa

Salve a tutti ,sto terminando l’indice della mia tesi,laurea in filosofia vecchio ordinamento e’ necessario dividere i capitoli in paragrafi? grazie a chi mi rispondera’

brunella
brunella
11 anni fa

Molto interessante ed utile

klaus
klaus
11 anni fa

sto sfrivendo la mia tesi in letteratura tedesca, ho bisogno di 1 aiuto… Ki mi aiuta??? ve ne sarei grato..

klaus1977@libero.it

VALENTINA
VALENTINA
11 anni fa

sto SCRIVENDO L’INTRODUZIONE DELLA TESI SU UN BAMBINO DOWN E IL SUO INSERIMENTO NELLA SCUOLA E SONO NEL PANICO
AIUTO!

STEPHANIE
STEPHANIE
11 anni fa

Come posso iniziare l’introduzione della mi tesi?parla della promozione dell’attività fisica nei luoghi di lavoro.per favore aiutatemi!!!grazie anticipatamente

nina
nina
11 anni fa

Ciao a tutti chi mi puo dare una mano sulla mia tesi?? Parla del Testamento Biologico non so davero che capitoli scegliere.. per favore aiutatemi!!!! vi ringrazio in anticipo. morenaduro@tiscali.it

ciao a tutti chi mi può aiutare con l'introduzione della mia tesi? rappresentazione mediale del fenomeno immigrazione
ciao a tutti chi mi può aiutare con l'introduzione della mia tesi? rappresentazione mediale del fenomeno immigrazione
11 anni fa

ciao a tutti chi mi può aiutare con l’introduzione della mia tesi sono in crisi? rappresentazione mediale del fenomeno immigrazione è suddivisa in un capitolo generale sulla figura del migrante, poi le teorie sociologiche sull’immigrazione, l’evoluzione storica, le cause, le politiche e una ricerca sull’immigrazione in italia, per proseguire con il rapporto tra media e immigrati

Angela
Angela
11 anni fa

salve a tutti… ho terminato la stesura della mia tesi, ma mi risulta difficile scrivere l’introduzione e le conclusioni…..nell’introduzione bisogna fare un riassunto del lavoro? se si quanto deve essere lungo e soprattutto si devono trattare tutti gli argomenti? sono fortemente graditi dei suggerimenti…vi ringrazio in anticipo.

sharon
sharon
11 anni fa

Ragazzi leggete il libro di Umberto Eco “Come si fa una tesi di laurea”….dovrebbe essere la bibbia dei laureandi!!! 😉

Chiara
Chiara
11 anni fa

Ragazzi io ho scritto la tesi e come alcuni di voi sono rimasta con l’introduzione e le conclusioni non riesco proprio a farle.. riguarda un progetto informatico e sinceramente ho fatto una bozza di entrambe ma non vanno proprio bene..c’è qualcuno che può darmi qualche consiglio?

loredana
loredana
11 anni fa

Salve a tutti ragazzi. Io devo iniziare a lavorare alla mia tesi, di cui ho scelto l’argomento ( L’adozione) …ma purtroppo la mia relatrice e irreperibile e io sono nella disperazione più totale. Ho reperito un bel pò di metariale… Vorrei iniziare a sciverla ma non so da dove iniziare.. qualcuno mi potrebbe gentilmente dare un’illuminazione :d

SARA
SARA
11 anni fa

Ciao a tutti ragazzi chi mi può aiutare a farmi un’idea su come scrivere l’introduzione per la mia tesi?
ho trattato l’argomento della REALTà AUMENTATA NEI MUSEI.
non so cosa fare…grazie!!!!

annalisa
annalisa
11 anni fa

ciao ragazzi sto scrivendo la mia tesi di infermieristica e non so come introdurla potete per favore aiutarmi non so proprio da che parte iniziare.l’argomento sono gli standard di qualità jci e uni en iso9001 grazie mille per l’aiuto che vorrete darmi…………….grazie

Debora
Debora
10 anni fa

ciao ragazzi sto a metà del mio lavoro sto scrivendo una tesi in infermieristica .la tesi sarà progettuale oppure dovrebbe esserlo sempre se riesco a elaborarlo un cavolo di progetto la mia domanda è …ma il progetto deve essere reale??? nel senso come faccio a fare dei rilevamenti anche sul territorio è impossibile non ho voglia di presentare un progetto non ne avrei le competenze in regione voglio io solo introdurlo nella tesi come idea..

Flavia
Flavia
10 anni fa

Complimenti per l’articolo, decisamente scritto bene e di grande aiuto! Spero di essere altrettanto brava nel scrivere l’introduzione della mia tesi! 🙂

sunny
sunny
9 anni fa

ciao ragazzi 🙂 come posso scrivere la introduzione della tesina ??? Gli argomenti sono : la Radio in inglese, propaganda fascista, il diodo in elettronica!! help

janvier
janvier
9 anni fa

ciao ragazzi, sto facendo una tesi di laurea triennale …tema : insegnamento dell’italiano in camerun. ho quasi fintito tutto ma l’introduzione e la conclusione mi fanno sudare…aiuto!!!

STEFANO
STEFANO
9 anni fa

Ciao ragazzi,sto iniziando a scrivere la mia tesi.L’argomento tratta del brand e del suo “potere”..potreste darmi qualche dritta o qualche indicazione sull’introduzione? grazie mille..
il mio indirizzo è stefanog.inter@hotmail.it

GERALDINE
GERALDINE
9 anni fa

è stato per me un gran aiuto leggere questi consigli su come affrontare un ,introduzione . grazie

mjriam
mjriam
9 anni fa

Salve qualcuno potrebbe aiutarmi nella scelta di argomenti che riguardino la tesi su”comunicazione genitori -figli” di mediazione familiare….? ho già aggiunto diversi argomenti che riguardano ciò, ma me ne mancano altri sempre inerenti per completare il tutto. Mi hanno detto valutandola che sono andata un pò fuori campo…grazie…

Antonella
Antonella
8 anni fa

salve, il mio argomento della tesi è la prevenzione delle cadute nel paziente anziano, qualcuno può consigliarmi libri, riviste o un questionario per fare ricerca? grazie

anna rosa
anna rosa
7 anni fa

ciao, ho bisogno del vostro aiuto per comporre la mia tesi di laurea triennale sulla migrazione oggi.Aiutatemi sono disperata. Grazie a chi gentilmente mi vorrà aiutare.

MARTINA
MARTINA
7 anni fa

Ciao a tutti ragazzi. Io dovrei scrivere l’introduzione alla mia tesi, ma non saprei da dove iniziare. Il titolo è: Caratteristiche e problematiche di un doppiaggio: il caso de “Il cielo sopra Berlino”. Si accettano consigli, grazie mille!

Tommy
Tommy
7 anni fa

Ciao ragazzi,ecco a voi un altro laureando 😀 … vedo che tutti chiedete aiuto, ma lo ricevete? 😀 Comunque anche io non saprei come iniziare la premessa e la conclusione. Se qualcuno è laureato in scienze politiche, sarà gradito Il suo supporto! Email:tommy01@live.it

vincenzo
vincenzo
7 anni fa

Ciao ragazzi..
dopo 4duri anni di studio è arrivato il momento di scrivere la mia tesi di laurea, ma davvero non so cosa scrivere nella premessa generale nonostante abbia individuato una tematica ahimé il relatore lha cambiata in Informative Prefettizie: sospetta illegittimità costituzionali. Mi potete essere di aiuto?

Marco Leo
Marco Leo
6 anni fa

Il mio relatore ha accettato la mia richiesta di tesi. Non potendo fissare un incontro prima di gennaio mi ha detto di inviargli per email l indice e l abstract… Sono perso e confuso… Pensavo di discuterne con lui e in base a questo mi consigliasse materiale, invece a quanto pare devo fare tutto da solo e non so da dove iniziare… Sono sicuro che se provassi a costruire un indice così su 2 piedi mi farebbe fare tutto da capo. Help help help

Anonymous
Anonymous
7 mesi fa

Un ottimo consiglio per chi non sa orientarsi nella stesura di quest’importante parte della tesi.

trackback

generic tadalafil in us

L’introduzione della tesi di laurea