Uniba e il bonus psicologo: 300 euro per gli studenti - Universita.it
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Uniba e il bonus psicologo: 300 euro per gli studenti

da | Nov 2023 | News | 0 commenti

L’università di Bari, dopo il servizio di counseling, ha promosso una nuova iniziativa: 300 euro una tantum per ogni studente che usufruisca di un aiuto psicologico privato.

Ma vediamo chi può e come richiedere il bonus.

A chi è rivolto?

Il bonus è rivolto a tutti gli studenti regolarmente iscritti, che durante l’anno accademico 2022/2023 abbiano seguito un percorso psicologico privatamente. L’importante è che siano immatricolati correttamente e che abbiano presentato un ISEE inferiore a 50.000 euro.

L’ateneo si conferma così il primo in tutta Italia a promuovere questa iniziativa, dimostrando ancora una volta l’attenzione posta nei confronti dei propri studenti.

Come richiederlo

Gli studenti possono richiederlo presentando la domanda a partire dal 1° ottobre ed entro il 30 aprile 2024 o fino ad esaurimento del fondo.

L’ateneo ha deciso di assegnare questo bonus in base all’ordine di presentazione della domanda, quindi è necessario affrettarsi se si è interessati così da essere sicuri di ottenerlo.

Inoltre, in una nota dell’UniBa, si consiglia di presentare la domanda solo se in possesso di tutti i documenti richiesti così da velocizzare i tempi di lavorazione della pratica.

Perchè è importante

Ogni giorno si leggono articoli e statistiche riguardo la salute mentale degli universitari italiani, molti sono in difficoltà e spesso i consultori sono oberati di lavoro quindi avere il giusto supporto è sempre più difficile e costoso.

L’ansia di andare fuori corso, le aspettative da parte di amici e famigliari, le storie di ragazzi eccellenti sono solo alcuni dei temi che possono portare a disagio agli studenti.

Stando ai dati UNICEF quasi il 15% degli studenti ha ricevuto una diagnosi di disturbo mentale, quasi la metà riguarda ansia e depressione.

Così, quando l’università di Bari ha notato un incremento nelle domande di counseling ha deciso di aiutare ulteriormente i propri studenti, creando un fondo di 90.000 euro da dedicare al bonus psicologo, in attesa del bonus previsto dal governo come incentivo a prendersi cura della propria salute mentale.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments