Bonus affitto giovani 2023 - Universita.it
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Bonus affitto giovani 2023

da | Mar 2023 | News | 0 commenti

Bonus affitto giovani 2023. I fuori sede lo sanno molto bene, avere una casa o anche solo una stanza in affitto è una grossa spesa che si va ad aggiungere a un caro vita sempre più cospicuo. I costi dell’affitto variano di città in città ma in testa nelle città con l’affitto più caro resta immutata Milano, nella città meneghina per una stanza singola il prezzo richiesto è sui 500euro, fino ad arrivare nelle stesse città a 1500uro per un bilocale.

I prezzi delle case sono lievitati in tutta Italia a causa dell’inflazione, in più il mercato immobiliare nelle grosse città italiane è saturo e tutto ciò comporta che il costo sia nell’affitto ma anche della vendita aumenti. Il Governo Meloni per andare in contro a questa spiacevole emergenza ha approvato con la Legge Bilancio 2023 , un bonus affitti destinato ai giovani.

Bonus affitto giovani 2023. Cosa prevede la Legge Bilancio

Il Bonus affitto è destinato ai giovani tra i 20 e i 31 anni d’età ancora da compiere, con un reddito basso e hanno la necessità di un supporto economico per far fronte al costo del canone di affitto. 

I giovani potranno ottenere la detrazione fiscale, pari al 20% per i primi quattro anni di contratto di affitto e per un massimo di 2000 euro.

I requisiti oltre all’età prevedono un contratto di locazione per le abitazioni singole, ovvero un locale con un ingresso indipendente e destinato ad accogliere un solo nucleo familiare e in cui gli inquilini abbiano spostato la propria residenza.

Per abitazioni si intende anche una singola stanza presa in affitto in un appartamento condiviso, a condizione che l’inquilino modifichi la sua residenza presso l’alloggio.

Per ottenere il bonus è necessario avere un reddito complessivo che non superi i 15.493,71 euro.

Il contratto di locazione deve essere stipulato ai sensi della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e l’immobile adibito a residenza del locatario deve essere diverso dall’abitazione dei genitori.

La richiesta del bonus deve essere fatta durante la dichiarazione dei redditi, alla compilazione del 730.

I requisiti in breve

Come abbiamo detto il Bonus affitto è destinato ai giovani che soddisfano i seguenti requisiti:

  • tra i 20 e 31 anni (ancora da compiere),
  • reddito non superiore a 15.493,71 euro,
  • l’immobile per cui si chiede l’agevolazione non deve essere di proprietà dei genitori del giovane
  • stipulare un contratto di locazione per un immobile che rientra nei requisiti delle categorie catastali, che vanno ad escludere immobili di tipo signorile, di lusso o di destinazione turistica
  • versare un canone di affitto annuo non inferiore ai 991,60 euro.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments