Home News Eventi Torino inaugura l’anno dell’astronomia

Torino inaugura l’anno dell’astronomia

0

Anno Internazionale dell'Astronomia 2009

Si inaugurerà sabato 21 marzo l’Anno Internazionale dell’Astronomia con il sottotitolo “l’Universo, a te scoprirlo”, nell’aula magna del rettorato dell’Università di Torino.

In occasione della cerimonia di apertura sarà organizzata una conferenza dal titolo “La radiazione cosmica di fondo” tenuta dal professore Paolo De Bernardis dell’Università Sapienza di Roma.

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2009 anno internazionale dell’astronomia, o anche IYA 2009, acronimo di International Year of Astronomy 2009. Ma perchè proprio quest’anno? Presto detto, perchè nel 2009 ricorre il IV° centenario del primo utilizzo del cannocchiale nell’osservazione del cielo, ad opera di Galileo Galilei.

Una celebrazione che coinvolge tutto il mondo naturalmente, ma soprattutto l’occasione per scoprire una scienza che da secoli scruta il cielo per svelarne i suoi misteri, molti dei quali ancora irrisolti.

Il coordinamento internazionale dell’iniziativa è affidato all’UNESCO che sarà affiancato dall’International Astronomical Union (IAU) e dall’European Southern Observatory (ESO). La cerimonia di apertura dell’anno invece si è svolta presso la sede UNESCO di Parigi il 15 e 16 gennaio 2009.

Appuntamento dunque a Torino e occhi al cielo!

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui