Elezioni 2022: le agevolazioni sui trasporti per i fuorisede - Universita.it
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Elezioni 2022: le agevolazioni sui trasporti per i fuorisede

da | Ago 2022 | News | 0 commenti

Il problema dell’astensionismo involontario per le elezioni 2022

Dopo tanti anni di innumerevoli richieste, oggi, a un mese esatto dalle elezioni politiche di settembre 2022, non si è ancora trovata una soluzione. Sono circa 5 milioni gli italiani fuorisede che si trovano lontano dal proprio comune di residenza e che rischiano di non poter votare la propria preferenza.

Il rischio di un’astensione involontaria di massa è molto alto. Se solo pensiamo che molti di loro non avranno l’opportunità di fare una “toccata e fuga” per motivi di lavoro o semplicemente perché dovrebbero percorrere davvero troppi chilometri per tornare nei loro comuni.

L’ideale, come da molti anni si discute, sarebbe ripensare del tutto al voto di questi cittadini e valutare delle modalità alternative per far valere i loro diritti. A tal proposito, il Dipartimento per i Rapporti con il Parlamento ha presentato, lo scorso aprile, il libro bianco “Per la partecipazione dei cittadini: come ridurre l’astensionismo e agevolare il voto”. Da qui sembrerebbe risultare che circa il 38% degli italiani (pari a 4,9 milioni di cittadini) studiano o lavorano fuori dal comune di residenza. Il 15% di loro impiegherebbe dalle 4 alle 8 ore per tornare a casa e il 14%, addirittura, dalle 12 ore.

Inutile precisare che, soprattutto per i viaggi così lunghi, è previsto anche un pagamento molto alto dei biglietti per il trasporto pubblico.

Per questo, però, abbiamo una piccola soluzione. Infatti, per i fuorisede che potranno recarsi nei loro comuni di residenza a votare ci sono degli sconti sui trasporti.

Vediamoli insieme!

Agevolazioni trasporti elezioni 2022

Trenitralia

Trenitalia, per le elezioni 2022, prevede il

  • 70% di sconto sul prezzo base dei biglietti per Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte;
  • 60% di sconto sul prezzo dei biglietti per i treni Regionali.

Trattandosi di elezioni che comprendono tutto il territorio nazionale, i biglietti possono essere fatti anche attraverso i canali digitali quali il sito e l’app Trenitalia. In alternativa, essi saranno emessi dalle biglietterie Trenitalia o dalle agenzie di viaggio autorizzate.

Per usufruire delle agevolazioni bisognerà presentare un documento di identità e la tessera elettorale sia nelle biglietterie che a bordo del treno.

Inoltre, è fondamentale che, nel viaggio di ritorno, venga presentata, oltre al biglietto e la carta d’identità, anche la tessera elettorale con il timbro del seggio.

Se non si è in possesso della tessera elettorale durante il viaggio di andata, sarà necessario presentare nelle biglietterie e a bordo treno una dichiarazione sostitutiva che può essere trovata sul sito di Trenitalia.

Per quanto riguarda le tempistiche, bisogna tener presente che il viaggio di andata può essere effettuato fino a dieci giorni prima dal giorno delle elezioni. Lo stesso vale per il viaggio di ritorno: può essere effettuato fino alle 24 del decimo giorno successivo a quello delle elezioni.

Italo

Anche Italo offre la possibilità di viaggiare a una tariffa scontata in occasione delle elezioni. Le sue agevolazioni prevedono una riduzione del 60% sui biglietti di andata e ritorno in tariffa Flex o Economy, in ambiente Smart e Comfort.

Per acquistare il biglietto a una tariffa scontata bisogna andare sulla pagina dedicata del sito di Italo e seguire la procedura guidata.

In questo caso, la tessera elettorale dovrà essere presentata solo durante il viaggio di ritorno con l’apposito timbro del seggio.

Per quanto riguarda le tempistiche, invece, il viaggio di andata deve avvenire tra il 16 e il 25 settembre. Mentre il ritorno deve avvenire in una data compresa tra il 25 settembre e il 05 ottobre.

Traghetti

Niente paura abitanti delle isole, ci sono degli sconti anche per voi. Infatti, la Società Compagnia Italiana di Navigazione spa prevede degli sconti del 60% sulla tariffa ordinaria. La Compagnia favorisce gli spostamenti da e per la Sardegna, la Sicilia e le Isole Tremiti.

Anche in questo caso, i viaggi di andata e ritorno dovranno essere effettuati non più di 10 giorni prima e 10 giorni dopo dal momento delle elezioni. Come per gli altri casi, anche per i viaggi via mare dovrà essere esibita la tessera elettorale timbrata.

Anche Grimaldi Lines applicherà uno sconto del 60% sulla tariffa ordinaria sui biglietti delle seguenti tratte:

  • Napoli – Cagliari
  • Palermo – Cagliari
  • Civitavecchia – Cagliari
  • Civitavecchia -Arbatax.

ItaAirways

Anche la compagnia di bandiera italiana prevede degli sconti per agevolare il voto dei fuorisede.

In questo caso, verrà applicata una riduzione pari a 40€ sulla tariffa del biglietto andata e ritorno solo se questo ha però un valore pari o superiore ai 41€.

Il biglietto aereo scontato è acquistabile solo sulla pagina dedicata di ItaAirways.

Al momento dell’imbarco dovrà essere presentata la tessera elettorale o, in assenza di essa, una dichiarazione sostitutiva. Come al solito, al ritorno, bisogna portare con sé la tessera correttamente timbrata.

Per quanto riguarda le tempistiche, la partenza deve avvenire tra il 22 e il 25 settembre 2022 e ritorno tra il 25 e il 28 settembre 2022.

Chiaramente, lo sconto non è cumulabile e, purtroppo, non è previsto per i voli

  • Roma-Cagliari;
  • Roma-Alghero;
  • Roma-Olbia;
  • Milano-Cagliari;
  • Milano-Alghero;
  • Milano-Olbia.

Gli autobus

Anche ItaBus, ormai nota azienda di trasporti che effettua corse in tutta Italia, ha deciso di contribuire alla causa offrendo uno sconto del 30% sui viaggi di andata e ritorno per le elezioni. Lo sconto sarà applicato su entrambe le tratte purché siano acquistati insieme i biglietti di andata e ritorno. Per quanto riguarda le tempistiche, i viaggi dovranno essere effettuati tra il 20 e il 28 settembre.

Non servirà dimostrare di aver votato mostrando il timbro sulla tessera elettorale: gli sconti verranno applicati automaticamente acquistando i biglietti attraverso la modalità sopraindicata.

Per acquistare i vostri biglietti scontati su ItaBus avrete tempo fino al 19 settembre.

Per maggiori informazioni e per acquistare i biglietti vi invitiamo a consultare le pagine dedicate delle varie compagnie.

Ricordate che quello di voto è un diritto che va rispettato. Se ne avrete la possibilità, approfittate degli sconti e fate sentire la vostra voce!

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments