studiare arabo ebraico

studiare arabo ebraico

Le possibilità per studiare l’arabo o l’ebraico sono diverse. Esistono numerose università prestigiose dove è possibile frequentare corsi estivi per imparare o migliorare queste lingue. Al Cairo, a Damasco, o anche in Marocco e Tunisia – per esempio – ci sono istituti universitari con programmi speciali per studiare l’arabo o l’ebraico. In particolare esistono degli accordi culturali tra queste città e l’Italia, proprio per permettere agli studenti che lo desiderano di studiare l’arabo o l’ebraico. Tra gli atenei italiani che hanno attivato una collaborazione culturale con i paesi sopra citati ci sono l’Istituto Orientale di Napoli e l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Generalmente studiare l’arabo o l’ebraico con un corso di lingua, per esempio al Cairo, costa dai 500,00 euro ai 700,00 euro per 2 settimane, escluse le spese di soggiorno. Un’alternativa valida per studiare l’ebraico in Israele è quella di soggiornare in un kibbutz per un periodo variabile. I corsi tradizionali di lingua, in Israele sono solitamente costosi.

Si può studiare l’arabo o l’ebraico anche all’Università del Cairo. Per frequentare un corso arabo presso l’Istituto di lingua araba ci si deve iscrivere con largo anticipo, soprattutto se si intende frequentare il corso full immersion di 2 o 4 settimane, al quale partecipano studenti e professionisti di tutte le nazionalità.

C’è anche il Middlebury college di Alessandria per studiare l’arabo o l’ebraico, una scuola americana, presente da tanti anni ad Alessandria d’Egitto con corsi di arabo ad un livello intermedio o avanzato.

E ancora la Hebrew University of Jerusalem considerata tra le più eccellenti per l’istruzione ebraica. Questa università prepara all’Ulpàn, un programma intensivo di lingua ebraica, con il quale si ottiene una certificazione ufficiale. Il programma Summer Ulpàn di 200 ore d’insegnamento costa 1.500,00 dollari. Anche l’Università di Haifa è un punto di riferimento per gli studenti internazionali per studiare l’arabo o l’ebraico.