presentazione tesi laurea

Il giorno della presentazione della tesi di laurea avrete di fronte una commissione che, a parte il vostro relatore (si spera!), non conosce nulla della vostra ricerca.

Generalmente il tempo che vi concederanno per la presentazione della tesi di laurea è di circa 15-20 minuti, durante i quali dovrete convincere chi vi ascolta della bontà del vostro lavoro.

Vediamo dunque qualche breve ma preziosissimo consiglio per destare un’ottima impressione alla commissione giudicatrice il giorno della discussione.

Innanzitutto l’abbigliamento. Ricordatevi che i professori fanno parte mediamente di due generazioni prima della vostra, quindi, per un giorno, abbandonate il vostro look alternativo e, se proprio non riuscite ad indossare giacca e cravatta per i ragazzi o un tailleur per le ragazze, cercate almeno di evitare i jeans ed indossate una camicia. Evitate in generale un abbigliamento troppo appariscente, potrebbe essere interpretato come un segnale di insicurezza…

Se ne avete l’opportunità, durante la discussione della tesi, aiutatevi con diapositive al computer (non troppe slide, calcolatene 1 ogni 3 minuti con poche scritte), video, modelli etc. e, in generale, con tutto ciò che vi può aiutare a tenere un filo conduttore durante la vostra presentazione.

Se il vostro aiuto elettronico quel giorno dovesse fare i capricci e non funzionare…niente panico! Voi sapete della vostra ricerca più di tutti i docenti presenti; ci state lavorando da mesi, sapete benissimo cosa dovete dire anche se dovesse mancare la corrente. È fondamentale, nei giorni che precedono la presentazione della tesi di laurea provare a ripetere nei tempi stabiliti.

Inoltre, cercate di evidenziare i punti di forza della ricerca, senza però esagerare e senza mostrarvi troppo sicuri: durante la presentazione della tesi è meglio dire “ho cercato di dimostrare” piuttosto che “ho dimostrato”. Pensate, i giorni precedenti la discussione, a risposte plausibili sui punti deboli del vostro lavoro, l’importante è non fare mai scena muta; piuttosto girate intorno al problema ma rispondete sempre.

Non soffermatevi troppo sulle premesse, ricordatevi che citare la letteratura esistente è importante ma non è l’aspetto innovativo del vostro lavoro. Se avete 15 minuti a disposizione per la presentazione della tesi di laurea:

Per ultimo, se venite interrotti fate attenzione alla domanda che vi viene posta, e non abbiate fretta di riprendere la vostra scaletta. Se infine, durante la presentazione della tesi di laurea, vi è richiesto di stringere i tempi ed andare alle conclusioni, fate come vi chiedono; integrerete il vostro discorso sfruttando le domande che vi verranno poste successivamente.