ammissione ingegneria

ammissione ingegneria

L’ammissione ad Ingegneria prevede un test d’accesso, essendo Ingegneria una facoltà a numero chiuso per legge. A tale proposito è bene osservare che la Facoltà di Ingegneria prevede per l’immatricolazione, oltre al tradizionale test in sessione unica all’inizio dell’anno accademico, una nuova modalità di svolgimento del test on line, con una sessione ogni mese.

È pertanto possibile sostenere il test per l’ammissione ad Ingegneria in due modi:

  • in presenza, su supporto cartaceo, in sessione unica (solitamente all’inizio di settembre) secondo le date stabilite dalle singole facoltà;
  • on line, attraverso il PC, in sessione programmate (circa una sessione ogni mese). Il test on line è aperto anche a studenti che abbiano sostenuto l’esame di stato o agli iscritti all’ultimo o penultimo anno degli istituti d’istruzione secondaria superiore.

Ogni candidato all’ammissione ad Ingegneria deve superare obbligatoriamente le seguenti tipologie di test:

  • SAT (SAT I – Reasoning Test o AGI Assessment, SAT II – Subject Tests in Fisica e in Matematica livello Ic o IIc)
  • GRE: General Test
  • GMAI

I candidati all’ammissione ad Ingegneria possono essere sollevati dal sostenere le prove di ammissione, purché abbiano ottenuto il punteggio minimo deliberato di anno in anno dalla facoltà di interesse.

Pre-requisiti:

Per l’ammissione ad Ingegneria si deve dimostrare di possedere i seguenti requisiti:

  • Conoscenza di base della lingua inglese;
  • Attitudini al ragionamento logico;
  • Capacità di comprensione verbale.

Argomenti

Le materie e gli argomenti specifici che generalmente si devono studiare per l’ammissione ad Ingegneria sono:

  • Aritmetica
  • Algebra
  • Geometria
  • Trigonometria
  • Funzioni
  • Statistica
  • Fisica.

Classificazione

La prova per l’ammissione ad Ingegneria serve per segnalare, oltre alle competenze dei candidati, eventuali carenze in specifiche aree tematiche. Queste mancanze in genere corrispondono a Obblighi Formativi Aggiuntivi(OFA).

L’esito positivo del test per l’ammissione ad Ingegneria non esclude l’eventuale attribuzione di OFA che potranno essere recuperati sostenendo di nuovo la prova per le sezioni non superate. Se, invece, il risultato del test è negativo, il candidato ha l’obbligo di ripetere per intero il test in una delle sessioni on line programmate o nella sessione di settembre. Il test per l’ammissione ad Ingegneria che viene superato senza attribuzione di OFA non può essere ripetuto.

Clicca qui ed esercitati con i test di ammissione di Universita.it