Tirocini Corte di Giustizia dell'Unione Europea 2018

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea offre tirocini retribuiti per laureati presso la Direzione della ricerca e documentazione, il Servizio stampa e informazione, e la Direzione generale della traduzione e interpretazione. La sede dei tirocini è a Lussemburgo.

A chi sono rivolti

I tirocini Corte di Giustizia dell’Unione Europea 2018 sono rivolti a laureati in Giurisprudenza o Scienze Politiche a indirizzo giuridico; a coloro che sono interessati ai tirocini presso la Direzione d’Interpretazione è, invece, richiesto di aver conseguito il diploma di interprete di conferenza. Per tutti i profili è necessaria una buona conoscenza della lingua francese.

L’importo e la durata

I tirocini Corte di Giustizia dell’Unione Europea 2018 hanno una durata massima di cinque mesi. Le sessioni di tirocini sono due: dal 1° marzo al 31 luglio 2018 e dal 1° ottobre 2018 al 28 febbraio 2019. Gli stagisti percepiranno una retribuzione pari a 1.120 euro al mese.

I requisiti

Per poter partecipare al processo di selezione per i tirocini Corte di Giustizia dell’Unione Europea 2018 è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Giurisprudenza o Scienze Politiche a indirizzo giuridico;
  • diploma di interprete di conferenza per i tirocini presso la Direzione d’Interpretazione;
  • buona conoscenza della lingua francese.

Come e quando presentare domanda

Per candidarsi ai tirocini Corte di Giustizia dell’Unione Europea 2018 è richiesta la compilazione dell’apposito modulo online, disponibile collegandosi a questa pagina. Il termine ultimo per inoltrare la propria candidatura è il 15 aprile 2018 per la sessione di tirocini in partenza il 1° ottobre 2018.

Bando tirocini Corte di Giustizia dell’Unione Europea 2018