Quali specializzazioni in Medicina scegliere per trovare lavoro?
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Quali specializzazioni in Medicina scegliere per trovare lavoro?

da | Giu 2022 | Università | 0 commenti

Le prospettive di lavoro dopo aver conseguito una laurea in Medicina in genere sono molto buone. Il tasso di occupazione di un laureato in Medicina raggiungere il 46,5% subito dopo la laurea, per poi salire dopo 5 anni fino al 95%

Gli studenti in Medicina si trovano però a dover scegliere quale specializzazione intraprendere tra le molte a disposizione, in modo da perseguire il percorso più consono alle proprie aspettative.

Per decidere quale specializzazione in Medicina fa al caso tuo, prima di tutto devi indagare dentro di te per appurare quale ambito attrae di più la tua passione. Ci sono branche di Medicina che ti affascinano più delle altre? Ripensa agli esami che hai sostenuto e ricorda se ve ne erano alcuni che ti piacevano più di altri. In questo modo avrai un indizio sul percorso di studi medico che potresti affrontare con maggiore facilità e ispirazione.

Una volta scelta la disciplina di interesse, devi prepararti per superare il test di ammissione. Ogni facoltà, in base alla regione e all’ateneo in questione, prevede una prova di selezione composta da 120 domande divisi in:

  • 70 domande di ambito generale.
  • 10 domande attinenti la parte specifica legata alla scuola prescelta;
  • 30 domande attinenti la parte specifica legata all’area prescelta;

Il punteggio massimo raggiungibile è di 135 punti in relazione alla prova e ai titoli.

Come decidere a quale specializzazione in Medicina iscriverti

La scelta dell’indirizzo in Medicina a cui iscriversi dopo la laurea generalista richiede di avere le idee ben chiare, per questo bisogna valutare le opportunità a disposizione sia dal punto di vista delle vocazioni personali che delle opportunità di lavoro a disposizione.

In Italia sono presenti 56 specializzazioni in Medicina, che richiedono quindi di ponderare attentamente la scelta da compiere per non rischiare di pentirsene in seguito.

Una considerazione pragmatica si basa sulle opportunità di lavoro che determinate specializzazioni di Medicina mettono a disposizione. I medici possono lavorare negli ospedali così come in ambulatori privati, per cui le opportunità lavorative sono molteplici nel territorio al quale si è interessati.

Tra le specializzazioni più ambite ci sono:

  • Oculistica
  • Neurologia
  • Chirurgia Plastica
  • Gastroenterologia
  • Ginecologia
  • Radiologia
  • Oncologia
  • Pediatria
  • Gastroenterologia
  • Endocrinologia
  • Dermatologia
  • Medicina Interna
  • Medicina Legale

Queste specializzazioni mettono a disposizione interessanti opportunità di lavoro sia nell’ambito privato che pubblico. Le specializzazioni mediche avanzate prevedono un numero massimo di studenti e pertanto un numero limitato di figure abilitate a esercitare, con conseguente minore concorrenza per i ruoli a disposizione tra coloro che completano il percorso di studio con successo. 

Bisogna anche valutare la propria disponibilità a trasferirsi, siccome alcune professioni mediche, specialmente nel pubblico, prevedono il trasferimento.

Se senti ancora di avere dei dubbi, puoi confrontarti con colleghi di università per scambiare il proprio punto di vista con quello di altri, sia di persona che attraverso qualche forum  community social, oppure confrontandosi con gli stessi docenti.

Una volta stabilita quale è la specializzazione che fa al caso tuo, devi decidere in quale città frequentare l’università. Vi sono poli universitari particolarmente prestigiosi in determinati ambiti, e in base alle tue risorse e preferenze puoi scegliere ad esempio di studiare a Torino anziché a Milano o a Firenze.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments