In Romania per fare odontoiatria
allenati con i nostri test di ammissione e orientamento gratuiti

test di ammissione
facoltà a numero chiuso

test attitudinale universitario
l’area di studio più adatta a te

test orientamento facoltà
facoltà che fa per te

test di inglese
valuta il tuo livello

Per diventare dentista si va in Romania

da | Feb 2009 | Studiare all'estero | 742 commenti

Per diventare dentista si migra nelle università della Romania, come è stato per il caso di alcuni studenti della provincia di Rimini. Il fenomeno è causato dal numero chiuso delle facoltà di odontoiatria italiane. Gli studenti infatti pur di raggiungere la laurea per diventare dentisti, sono pronti ad espatriare fino in Romania dove l’accesso è più facile.

Il caso in questione riguarda una decina di studenti che attualmente stanno frequentando i corsi di laurea in Romania, non avendo ottenuto l’accesso in Italia alle facoltà che sono a numero chiuso. Il ripiego dunque è stato nell’università statale di Timisoara, e di Arad che invece è privata.

Nel caso dell’Università di Timisoara, anche qui è previsto il numero chiuso, ma comunque esiste una quota di iscrizioni riservate agli stranieri.

 

Per quanto riguarda i costi delle università rumene, di sicuro non sono più economiche di quelle italiane. Gli studenti possono frequentare l’università pubblica, a fronte di circa 1000 euro di tasse all’anno, mentre per l’università privata non esistono differenze sostanziali di costi con quelle italiane.

Secondo il professore Giorgio Cantelli Forti, presidente del polo universitario riminese, il flusso migratorio è dovuto principalmente al forte contrasto tra domanda ed offerta: a fronte di una cinquantina di posti, le domande degli aspiranti dentisti sono circa 600. Per questo l’ingresso è molto difficile. Inoltre, in Italia il “business” del dentista è ancora molto appetibile, tanto che a volte si vuole diventare dentista a tutti i costi.

Un altro punto importante riguarda l’abilitazione alla professione. Una volta conseguita la laurea infatti, ciò che conterà davvero per poter svolgere la professione di dentista, sarà l’abilitazione. Oggi che la Romania è nella Comunità Europea, chi si è laureato in Romania e poi ha superato l’esame di stato ed è abilitato alla professione, potrà farlo in tutta Europa perché l’abilitazione è riconosciuta e vige la libera circolazione.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
742 Commenti
Vecchi
Nuovi Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Alfonso
Alfonso
14 anni fa

meno male che esiste questo fantastico paese….forza Romania!

luigi
luigi
14 anni fa

non si dovrebbe emigrare in romania perchè tutti hanno diritto allo studio qui in ITALIA non solo chi dal 1980 paga diversi euro per essere ammesso alla facoltà di odontoiatria,si dovrebbe privileggiare chi da tanti anni opera nel settore ed è costretto a fare l’abusivo molto più in gamba di chi a comprato la laura (vedi totò)

raffaele
raffaele
14 anni fa

vorrei conoscere qualcosa in più sull’università di arad. modalità di accesso(ci sono i test?)com’è la facoltà, è obbligatorio conoscere il rumeno ecc.ecc.
grazie

Gianni
Gianni
14 anni fa

Caro Luigi, sapessi come sono d’accordo con te!!!!!

stefano
stefano
14 anni fa

sono interessato all’universita per odontoiatria, vorrei notizie precise e dove rivolgermi grazie

malek
malek
14 anni fa

salve a tutti, vorrei delle informazioni per iscrivermi al corso di laorea(odontoiatria)in romania.
grazie e a presto

michele
michele
14 anni fa

vorrei avere delle informazioni per quanto riguarda l’iscrizione in romania se la devo fare li di persona o lo posso fare online

angiii
angiii
14 anni fa

anch’io sono interessata,vorrei sapere se gli esami sono tutti in rumeno oppure qualcuno anche in inglese,se ci sono i test di ammissione,se l’iscrizione la posso fare online oppure la devo fare di persona e se è possibile avere qualche sito dell’università.
grazie mille in anticipo.

daniela
daniela
14 anni fa

CIAO A TUTTI.IO SONO UN IGIENISTA DENTALE CHE VORREBBE POTER PROSEGUIRE GLI STUDI IN ODONTOIATRIA.DATEMI INFORMAZIONI RELATIVE AL CORSO IN ODONTOIATRIA AD ARAD,SE CI SONO OBBLIGHI DI FREQUENZA,E ALTRE NOTIZIE.GRAZIE

angiii
angiii
14 anni fa

un’ultima domanda,scusate,ma è possibile una volta superati i testi di ammissione in Romania,ritornare in Italia per poter continuare gli studi qui?
spero sia stata chiara…
aspetto vostre notizie.GRAZIE!

Marco
Marco
14 anni fa

salve vorrei avere delle informazioni per quanto riguarda l’iscrizione in romania se la devo fare di persona o la posso fare online.chiedo anche informazioni sull’università di arad.modalità di accesso grazie in anticipo

rosario
rosario
14 anni fa

ragazzi io ho chisto informazioni all univ popolare di caserta. si interessa anche della parte burocratica io sono interessato alla facolta di medicina
chi di voi ha fatto questa scelta si metta in contatto con me

mariangela
mariangela
14 anni fa

vorrei avere il numero di telefono di quellepersone che già si trovo dentro l’università per avere informazioni. e per raggiungerli presto il prima possibile per favore contattatemi.

Gianluca
Gianluca
14 anni fa

Sono molto interessato a frequentare l’università in Romania per conseguire la laurea in Odontoiatria, vorrei sapere a chi mi devo rivolgere e come iscrivermi…Grazie…

raffaele
raffaele
14 anni fa

salve…vorrei sapere con certezza se la laurea romena in odontoitria ma permetterà di lavorare in Italia…sono molto interessato…attendo vostre notizie

Massimiliano
Massimiliano
14 anni fa

salve ragazzi
sono un ragazzo italiano e ormai da molti anni lavoro in Romania.
potrei informarmi ed aiutarvi
ciao a tutti

gianni
gianni
14 anni fa

ciao Massimiliano, posso avere informazioni da te riguardo tale argomento?
Grazie.

MASSIMILIANO
MASSIMILIANO
14 anni fa

ciao gianni
si si certo, mi sto già informando … mi hanno telefonato in 100 ormai
ci sentiamo ok?
ciao

Mat
Mat
14 anni fa

Ringrazio tutti coloro che vanno a cercar fortuna in questi Paesi: aspiranti cavadenti e pazienti vogliosi di cure (???) a prezzi da panettiere. Non si deve poi criminalizzare chi lavora seriamente e fa pagare il giusto (sapete, è passata l’era della casta di dentisti ladri…). Io da laureato ed abilitato qua in Italia non posso che gioire quando i pazienti tornano da me per riparare ai danni fatti altrove ed i professionisti vengono a seguire corsi fatti da gente competente. D’altra parte se fino a poco tempo fa era terzo mondo di papponi e criminalità un motivo ci sarà. Saluti senza rancore.

orso
orso
14 anni fa

Vorrei avere informazioni piu’ dettagliate riguardo alla possibilità di conseguire una laurea in medicina oppure odontoiatria presso università romene. Grazie

sean
sean
14 anni fa

Salve a tutti, mi piacerbbe avere delle informazioni o numeri di telefono dell’ universita’ privata di Arad. Tante grazie

alberto
alberto
14 anni fa

salve,per quanto riguarda la facoltà di odontoiatria ad arad in romania.per quelli che sono i dubbi e le domande che si stanno ponendo in molti voglio rispondere ad alcune di queste.per quanto riguarda i corsi vengono fatti in lingua romena.per accedere alla facoltà bisogna sostenere un esame di lingua.la frequenza è obbligatoria.dal punto di vista dell’insegnamento i prof non sono a meno di quelli italiani magari hanno meno mezzi causa alcuni problemi non ancora risolti all’interno del paese.vengono fatte molte ore di anatomia visionando cadaveri organi quindi dal punto di vista dell’apprendimento è meglio toccare con mano che vedere il tutto solo tramite mat cartaceo o manichino.viene fatta molta pratica in clinica e all’interno dell’ospedale in facoltà ci sono laboratori dove poter modellare che non sono a meno di quelli italiani.tornando al problema lingua già dopo due tre mesi si riesce a capire e farsi capire perchè il romeno come lo spagnolo sono idiomi di lingua latina quindi molte parole sono simili o cambiano di poco solo dal punto di vista della scrittura.per quanto riguarda la città è in stile barocco sicura e tranquillissima poi anche qui vige la regola del sapersi comportare.il popolo romeno non è quello che vediamo nei nostri tg anzi molte persone sono molto più educate dei nostri connazzionali.per ulteriori informazioni scriverò a breve saluti ciao.

cicio
14 anni fa

ragazzi nono vi fate fregare..e’ tutta una truffa. l’albo dopo 6 anni di soldi buttati e tempo perso col cavolo vi fara’ iscrivere alla’albo provinciale…sentite me…andate in Spagna che e’ meglio..lasciate perdere la Romania la laurea non e’ valida perche’ gli esami non sono uguali a quelli italiani..!

gino
gino
14 anni fa

Salve ragazzi, voglio fare gli auguri piu’ sinceri a tutti, che il nuovo anno possa realizzare tutti i desideri, di tutti noi. rispondo poi a quelli che si definiscono “dentisti abilitati” in Italia ed a quelli che sono contenti di riparare ai danni altrui, posso assicurare che conosco tanti specialisti abilitati in Italia che di danni ne hanno fatti e purtroppo continuano a farne. Tornando a noi, sono felice di studiare in Romania, popolo stupendo, e dignitoso. Molto preparati sono i docenti, e sono sicuro che avendo mezzi migliori sarebbero di gran lunga avanti ai colleghi della comunita’ europea, e non solo. Il resto lo ha scritto il collega, sulla citta’ e le attivita’ circa la facolta’. Concludo dicendo” Chi vivra’ vedra'”

marta
marta
14 anni fa

salve a tutti!io frequento il secondo anno di odontoiatria in romania..devo dire che mi trovo molto bene,e vi assicuro che una volta tornati in italia si puo praticare senza avere nessun problema,la romania e’ entrata a far parte nell’unione europea….detto questo detto tutto!devo dire che all’inizio pensavo di non frequentare,pero’non avendo la frequenza e quindi le presenze non sono stata ammessa quasi a tutti gli esami,ora che sono al secondo anno frequento e torno in italia solo per le feste.c’e’ nmolta pratica sia in medicina che in odontoiatria con i cadaveri e pazienti veri e propri.prima di fare l’esame vero e proprio bisogna eseguire prima due esami di ammissione all’esame.e’ una bella citta’ i romeni sono uguali a gli italiani hanno usanze anche tipiche italiane.i rom che vedete in tv.non sono i romeni veri.ma sono i zingari romeni.per quanto riguarda la lingua e’ obbligatorio saperla altrimenti niente esami!!!!gli esami si svolgono solo in limba romena!non e’ difficile da imparare dopo i 4 mesi che vivi e studi la impari!viva la romania altrimenti io non sarei mai entrata in odontoiatria in italia perche’ lo sappiamo tutti si enta solo con soldi e raccomandazioni grosse!

Giovanni
Giovanni
14 anni fa

Tanti auguri a tutti per il nuovo anno.Vorrei iscrivermi in Romania (Medicina o Odontoiatria)visto che ho fallito i test qui in italia e mi sono iscritto in Farmacia a Bologna ma non mi piace.Mi hanno parlato di Arad,qualcuno può aiutarmi?

Vincenzo Petrucci
14 anni fa

Allora cari amici, io ho un amico che sta li ad Arad, ci sono gli italiani e’ vero ,ma per stare li il papino deve avere un sacco di soldi…..tra affitto,spese,viaggi,etc.etc. poi da questo anno se non parli bene il rumeno i professori ti lasciano all’angolino a guardare….Poi le presenze ci devono essere tutte tipo in un mese se manchi piu’ di 5 giorni rischi di non fare gli esami….Quindi a voi la scelta..! Questa e’ l’universita’ di Arad l’unica riconosciuta fuori dalla Romania…! Le altre a cluj,Oradea,Jasi,etc.etc. sono poco credibili ed e’ difficile che vi facciano tornare in Italia con un titolo preso in queste citta’….Poi se non dimostrate che siete stati li 6 anni con ricevute,contratti d’affitto,tessera municipale,certificati universitari e della polizia municipale col cavolo vi fanno lavorare in Italia…C’e’ gente che torna dopo 2-3 anni con la laurea in odontoiatria,magari si sono fatta riconoscere una laurea breve tipo igiene dentale,fisioterapia….. E secondo voi se in Italia in odontoiatria non convalidano niente perche’ li che queste lauree brevi non esistono nemmeno dovrebbero?? Vi bleffano,perche’ una volta tornati in Italia dovete dimostrare tutto ,pure che cosa avete mangiato…E se poi non parlate nemmeno una parola rumena farete veramente una brutta figura di m….. e tanti soldi ed anni spesi per niente..!

salvatore
14 anni fa

salve…ho una domanda speriamo che qualcuno mi possa dare una mano: laureato in medicina gia’ da anni vorrei mettermi a posto definitivamente con il mio ruolo di8 dentista …………ma cosa devo fare? dove posso fare la specializzazione? grazie

Enrico
Enrico
14 anni fa

Anche io il prossimo anno avrei intenzione di scrivermi ad odontoiatria in romania, qualcuno mi sa dare delle informazioni in piu? come avviene il test di ingresso? ecc… grazie a chiunque possa aiutarmi a realizzare questo mio grande sogno.

ALDO
ALDO
14 anni fa

FACCIO L’ODONTOIATRA DA 23 ANNI E VI GARANTISCO CHE SE CREDETE CHE L’ODONTIATRIA IN ITALIA SIA ANCORA UN BUSSINIS …. POVERETTI VOI.
CHIEDETELO AI NEO LAUREATI.

virginia
virginia
14 anni fa

Ciao a tutti.
Io studio odontoiatria ad ARAD da quasi due anni.
per entrare bisogna fare solo un test di lingua rumena.
le lezioni sono in rumeno.C’è l’obbligo di frequenza.
é un università serissima e a livello pratico ti forma molto ma molto di piu delle università italiane.
sinceramente la consiglio a tutti coloro ke , a causa del numero chiuso in Italia, non hanno la possibilità di inseguire il proprio sogno.

tobia debattisti
tobia debattisti
14 anni fa

ciao a tutti…mi rivolgo soprattutto a marta,massimiliano e vincenzo che mi sembrano i meglio informati…io come tanti altri ho intenzione di andare in romania a fare odontoiatria visto il fallimento che ho avuto qui in italia…pensavo alle universita di arad o bucarest che mi dicono essere le migliori…avrei al piu presto bisogno di mettermi in contatto con voi per chiarire qualche dubbio che mi è rimasto…grazie 1000 in anticipo per la disponibilita….per facebook cercate Tobia Debattisti….ciao!

tobia debattisti
tobia debattisti
14 anni fa

scusa virginia mi sono dimenticato di te…mi saresti molto utile dato che anche tu sei gia dentro…:-)ho bisogno solo di avere un contatto tipo nome e cognome per facebook o numero di tele…se me lo dite vi lascio il mio…grazie

cesare
cesare
14 anni fa

Scusate,sapreste darmi maggiori info sulle università in romania per l’odontoiatria? Grazie

carmen
carmen
14 anni fa

Se vuoi informazioni mi puoi contattare ti posso aiutare io

carmen
carmen
14 anni fa

CESARE per studiare odontoiatria in Romania ti posso aiutare io

Elena Cimino
14 anni fa

..Ragazzi vorrei fare alcune riflessioni su questo fenomeno dell’espatrio per studiare, innazintutto tenete presente che andare a studiare in un paese dell’est non è semplice come puo’ sembrare. In primo luogo perchè richiede un investimento di circa 80.000 Euro per i sei anni di studio, e quindi conviene solo a chi ha un genitore con uno studio già avviato al massimo, poi non dimenticate che dopo la laurea bisogna fare 3 anni di pratica in Romania presso uno studio dentistico, e dimostrare di aver svolto attività. Quindi calcolate 9 anni, solo di “STUDIO E FORMAZIONE”, una volta fatto cio’ per il riconoscimento in Italia se ne passeranno alcuni anni, quindi da quando inizierete l’università fino ad ottenere il titolo passeranno circa 12 anni, se va tutto bene. vorrei anche aggiungere le difficoltà che avrete nello stare in una paese dell’est, le difficoltà nell’imparare una lingua straniera, la Romania è un paese in cui in inverno fa molto freddo, sarete lontano dai vostri amici e cari, il cibo è diverso, la mentalità pure, inoltre gli Italiani in Romania sono visti come i Rumeni in Italia.. insomma non è facile come sembra… per chi proprio volesse tentare la sorte, puo’ iscriversi, ma se il primo anno non andrete in depressione allora significa che forse c’è la potete fare a continuare. Non dimenticate mai che una volta con la laurea, dopo tanti sacrifici e soldi spesi, è possibile che vi ritroviate disoccupati , perchè negli anni a venire i dentisti aumenteranno moltissimo, a causa forte concorrenza, dimenticatevi pure i laudi guadagni, quelli ormai appartengono ai dentisti del passato.. fatevi bene i vostri calcoli e io consiglio di fare questa scelta solo a chi ha un genitore con l’attività già avviata e che sia fortemente intenzionato.

luigi
luigi
14 anni fa

Cara Elena dalla tua mail devo supporre che, o sei male informata oppure hai qualche forte interesse a scoraggiare chi come me e tanti altri insegue, con tanti sacrifici,quello che in Patria, ci è stato negato.Primo punto, è vero che dopo la laurea bisogna fare tre anni di pratica, ma questo se vuoi esercitare in Romania. appena dopo l’esame di abilitazione si è iscritti al collegio dei medici dentisti della Romania, (l’equivalente del nostro ordine) quindi una volta in Italia si va al’ordine dei medici dove si vuole esercitare e si chiede il trasferimento.So che questo ti crea disagi,come a tanti altri che si arrampicano sugli specchi, ma vedi mia cara la ROMANIA è IN UNIONE EUROPEA,imparate a metabolizzarlo, non discriminate un popolo stupendo e dignitoso poi non è vero che la lingua è difficile, è molto simile alla nostra, il cibo è ottimo, genuino, e siamo visti come delle persone eccezionali ai loro occhi. Fa freddo ma come puo far freddo a Milano, Torino…Io Sono iscritto al 5° anno, e credimi ci sono colleghi che pur avendo avuto la possibilita’ di trasferirsi in Italia continuano con noi.Ti diro’ che comunque sono per la piena legalita’ e non esiste nessun collega di nessun anno di corso che non frequenti regolarmente. Si fanno sacrifici enormi, e solo per questo, bisognerebbe portare rispetto a chi come noi è costretto a stare lontano da casa, mentre tu o magari altri, hanno avuto la fortuna di avere un genitore che li ha fatti studiare sotto “CASA” e adesso sono li pronti a puntare il dito. Mio padre era operaio, ed io sono fiero di tutto quello che sono. Sinceramente. W a Romania e tutti quei paesi che si comportano come lei. Luigi

mario
mario
14 anni fa

Elena vorrei contattarti in privato per un’ informazione. Puoi lasciarmi una mail o un altro recapito?

Elena Cimino
14 anni fa

..senti Luigi, non hai capito, io ho voluto dire un’altra cosa, non sto discriminando questo fenomeno degli italiani che si luareano in Romania, pero’ siamo realisti e rispondimi a queste domande che ti faccio, è poi dimmi se non ho ragione, è difficilmente affermerai il contrario, almeno che tu non sia ingenuo, non realista e ancora giovincello. :
1. visto che non hai i tuoi genitori che fanno questa attività, chi ti assumerà quando ti presentarai in Italia con la tua laurea rumena?
2. Hai fatto un investimento di 80,000 Euro per la laurea, considerando la tua situazione e quella della gente come te che non ha un’attività avviata, quando li recupererai questi soldi?
3. nei prossimi anni si prevede, come già già succedendo, una forte crisi in questo settore, sia a causa del turismo odontoiatrico low cost, sia perchè di dentisti italiani c’è ne sono già tanti di per se nonostante il numero chiuso, si calcola circa 1 dentista ogni 700 abitanti molte regioni;.. sia perchè nei prossimi anni arriveranno tantissime persone italiane dall’estero con la loro laurea e anche stranieri chiaramente, allora si arriverà non solo ad una saturazione in questo campo, con un forte tasso di disoccupazione e molti studi dentistici che chiuderanno, ma ci sarà anche un abbassamento dei prezzi a causa della troppa concorrenza e di conseguenza ne risentirà anche la qualità,..e questo caro mio è un dato di fatto.
4. aprire uno studio dentistico richiede un investimento di circa 60.000 Euro come Minimo, il che rischiede uno sforzo economico non indifferente, quindi chi non ha un’attività già avviata sarà costretto a prevedere un investimento senza garanzie di ritorno e con un alto rischio.
5. farsi dei clienti italiani partendo da zero, se non si ha un’attività già avviata, non solo è difficile, ma i pazienti italiani, essendo scettici verso i laureati rumeni, anche a causa della pubblcità negativa che è stata fatta eccc.., si guarderanno bene a non andare da un dentista laureato in Romania, purtroppo questo è una questione di ignoranza del popolo italiano, pero’ accadrà, è quindi preferiranno andare da un dentista con una laurea italiana.
6. considerando che dopo i 6 anni di studi, bisogna fare altri 3 anni di pratica, in totale passeranno 9 anni per avere il riconoscimento in Italia, escludendo eventuali blocchi che potrebbero verificarsi..

Detto questo, ho voluto soltanto metterti di fronte alla realtà, ma voi pero’ non volete ascoltate, d’altronde se c’è il numero chiuso in Italia, dipende anche da questi fattori. Molti di Voi credete di fare questo mestiere, solo perchè CREDETE che guadagnerete bene o acquisirete un certo prestigio, sai..Anche a giurisprudenza si iscrivono tante persone perchè vogliono diventare avvocati, ma sai quanti sono disoccupati dopo???..beh circa il 60%, è la maggior parte non riescono neanche a prendere l’abilitazione.. se per te la tua massima aspirazione nella vita è sentirti chiamato dottore e considerarti uno importante, ..allora ti capisco.. :-))

tobia debattisti
tobia debattisti
14 anni fa

sono d accordissimo con luigi…elena cerca di rispettare di piu le scelte altrui…

Corvi
Corvi
14 anni fa

Sono laureando in igiene dentale..a settembre intreprenderò questa strada avendo già due studi ben avviati !!!però sono ancora in cerca di certezze!!!

luigi
luigi
14 anni fa

– Nella vita l’unica cosa certa è la morte, cioè l’unica cosa di cui non si può sapere nulla con certezza. (Sören Kierkegaard)
In bocca al lupo per tutto.

giovanni c.
giovanni c.
14 anni fa

ciao ragazzi ho letto i vostri commenti su odontoiatria in romania, comunque per chiunque fosse interessato posso fornire qualsiasi tipo di informazione,conosco benissimo il sistema…

giovanni
giovanni
14 anni fa

ragazzi in romania l’università pare sia piu seria di quella italiana!!!!

giovanni c.
giovanni c.
14 anni fa

se volete delle informazioni più dettagliate sull’università in romania contattatemi su facebook,io mi chiamo giovanni calcagno.

Jonathan
Jonathan
14 anni fa

Salve a tutti!
da un bel po’ sto pensando anch’io di recarmi all’estero in Romania per fare odontoiatiam quindi oggi mi sono recato al Ministero a Roma per chiedere informazioni riguardo alla validità di queste lauree dell’est, bene mi è stato detto che nel 2009 sono state approvate solo 56 lauree estere, di stranieri pero’, e non c’è nessun italiano finora a cui sia stata riconosciuta la laurea in Romania o altre parti, ma solo a stranieri, sinceramente non credevo una cosa del genere, la segreteria non mi ha saputo dare notizie certe in merito al riconoscimento effettivo di queste lauree; quindi mi sono chiesto, ma se non lo sanno loro se vale, chi lo deve sapere????.. poi ho consultando il loro archivio della gazzetta ufficiale, per vedere se potevo trovare qualche informazione, ed effettivamene ho riscontrato personalmente che finora nessun italiano laureato in Romania ha avuto il ricnoscimento della laurea.. Finora avevo sperato invanamente, anche perchè a sentire gli altri tutti sono convinti che una volta laureati la laurea venga riconosciuta subito, ma io finora non ho notizie certe, ma soltanto tante parole da parte della gente., che non sono certamente fonti attendibili. Il rischio è quello di laurearsi e poi non vedersi la laurea riconosciuta. Da quando mi è stato detto, si tratta di un processo lungo e non sembra facile come sembra. Ho conosciuto lì una ragazza che si era laureata a Bucarest, laureatasi 2 anni fa, e mi ha detto che ancora non sa nulla e sta aspettando..
non vorrei scoraggiare nessuno, ma vorrei informarmi meglio prima di intraprendere questa strada.. se qualcuno sa qualcosa di veramente sicuto mi faccia sapere, pero’ dati provabili e non solo parole..
grazie.

Salvo
Salvo
14 anni fa

ciao ragazzi sono salvo e sono interessatissimo qst cs mi sapete dare info + dettagliate sull’argomento ringrazio anticipatamente ah dimenticavo se avreste la possibilità di avere il num telefonici gazie

francesca
14 anni fa

caro Giovanni Calcagno quale sei di tutti quelli che ci sono su facebook?IO SONO QUELLA CHE SI FA’ BACIARE DAI DELFINI -FRANCESCA VERLATO-

francesca
14 anni fa

ti prego mettiti in contatto con me grazie