Università Pavia, classifica Censis 2010

Università Pavia, classifica Censis 2010

Tra gli atenei italiani “grandi“, vale a dire con iscritti tra i 20mila e i 40mila studenti, è l’Università di Pavia quest’anno ad essere ritenuta la migliore dalla classifica di Censis-Repubblica 2010. L’ateneo, salito di un posto rispetto allo scorso anno, stavolta è anche il secondo in assoluto tra tutti gli atenei italiani valutati dal Censis, subito dopo l’Università di Trento, arrivata prima in Italia.

Tra i grandi atenei, quest’anno sono state valutate bene anche le Università di Genova e Perugia, che si classificano rispettivamente al secondo e terzo posto.

Quarta è invece l’Università di Calabria, che lo scorso anno era stata definita dal Censis la migliore a livello nazionale tra i grandi atenei, e che perde quindi ben tre posizioni. A seguire, Parma, Verona, Lecce, Cagliari, Milano Bicocca, Tor Vergata, Chieti.

Ultime della classe l’Università Roma Tre, l’Università di Salerno, la Seconda Università di Napoli e l’Università di Messina che quest’anno vanno ad occupare nell’ordine gli ultimi quattro posti della classifica dei grandi atenei.

Lo scarto tra questi ultimi atenei e la prima in classifica non è da poco. Si tratta di circa 25 punti sulla valutazione media, che è ottenuta considerando vari parametri (tra cui servizi, strutture, internazionalizzazione, ecc.). Infatti, se il punteggio medio raggiunto dall’Università di Pavia è pari a 99,6 quello dell’Università di Messina è di 74,4 punti.

In particolare, l’Università di Pavia ha raggiunto i punteggi più alti per il web (108 punti), le borse di studio (103) e le strutture dell’ateneo (102). 99 è stato il punteggio raggiunto dall’ateneo per l’internazionalizzazione e 91 per i servizi offerti.

Dando uno sguardo generale ai grandi atenei valutati dal Censis, per quanto riguarda il web l’Università valutata come migliore è stata la Bicocca di Milano che per usabilità e qualità dei contenuti online ha raggiunto un punteggio di 110 punti, il massimo secondo i criteri di valutazione del Censis.

Massimo punteggio per servizi offerti spetta invece all’Università della Calabria (110 punti in questo settore). L’Università di Perugia è invece l’ateneo che ha erogato più borse di studio (106 punti in questo settore). La più internazionale è l’Università di Genova (101 punti per l’internazionalizzazione). Ad offrire le strutture migliori resta l’Università di Pavia (102 punti per le strutture).