Sassari protesta, con Pacchetto Università si chiude la facoltà di veterinaria dell’isola

da | Ago 2009 | News | 6 commenti

Università Sassari chiusura veterinaria

Università Sassari chiusura veterinaria

Il Pacchetto Università decreta in Sardegna la fine della formazione di veterinari isolani.

È questo l’allarme che lancia il sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau, che ha scritto al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Mariastella Gelmini, una lettera aperta per chiedere di riflettere sul decreto ministeriale che intende sopprimere i corsi di laurea con bassa frequenza di studenti.

Le immatricolazioni alla facoltà di Veterinaria di Sassari, scrive Ganau si sono “ridotte drasticamente, con conseguenze negative che si ripercuoteranno su tutto il territorio isolano, non ultima la stessa chiusura della Facoltà nel medio periodo”.

La missiva, inviata anche al presidente del Consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi, al presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, al presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, al rettore dell’Università degli Studi di Sassari, Alessandro Maida e a quello di medicina veterinaria Salvatore Naitana intende sollevare quindi un problema concreto per l’isola.

“Con la presente – scrive Ganau – desidero esprimerle, come sindaco della città di Sassari, una seria preoccupazione per quanto si sta verificando nella facoltà di medicina veterinaria all’indomani” dell’approvazione del Pacchetto Università.

Il corso di laurea in medicina veterinaria infatti “è l’unico in Sardegna e deve rispondere ad un fabbisogno elevato che spesso, vista l’alta qualità della formazione offerta, arriva anche dal resto del territorio nazionale”.

Ganau quindi ritiene “assolutamente fuori luogo un’ulteriore riduzione” dei corsi di laurea, soprattutto quello di veterinaria “anche rispetto ad un aumento delle immatricolazioni previsto in altre facoltà d’Italia”.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
6 Commenti
Vecchi
Nuovi Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Ollargiu
Franco Ollargiu
13 anni fa

Vi scrivo quale genitore di uno studente liceale fermamente deciso ad iscriversi alla Vs Facoltà, per capire se ha ancora un senso avere il numero chiuso e relativi test di ammissione o piuttosto permettere l’iscrizione libera per combattere il fenomeno della bassa frequenza di studenti e quindi il rischio di chiusura della facoltà.
Scusandomi per la banalità del quesito, porgo Distinti saluti

Matteo
Matteo
12 anni fa

Egr Sig Franco
io mi interrogherei piuttosto, sull’opportunità di iscrivermi ad una facoltà che a tutt’oggi sforna 2500 laureati all’anno che rimangono disoccupati/sottopagati per anni. Le consiglio di “chiedere un po’ in giro”.
saluti e auguri

massimo
massimo
12 anni fa

Dal mio punto di vista sarebbe utile non chiudere la facoltà se funzionasse bene, ma il livello di insegnamento è fermo a circa vent’anni fa, e se non hai le “conoscienze” non vai avanti. Per ottenere la laurea, sarebbero previsti 5 anni, ci vogliono almeno 10 anni. E alla fine si esce con un livello di preparazione medio-basso per quanto riguarda la teoria, e scarso per quanto riguarda la pratica. Ma il problema piu grosso è che dopo anni di sacrificio non hai sbocco sul mondo del lavoro poiche il settore in questione è fermo.

Giulia
Giulia
12 anni fa

Salve a tutti,
sono Giulia,ho 18 anni e in questo momento sono in America per uno scambio culturale di un anno.Sin da quando ero piccola sognavo di iscrivermi nella facolta’ di Sassari,ma ora che leggo certe notizie ho qualche dubbio,certi dicono che l’universita’ chiudera’ presto,altri dicono che la facolta’ non mi potra’ mai dare la formazione corretta.A mio parere penso che non si debba chiudere la facolta’,perche molti giovani come me si stanno impegnando a ottenere ottimi risultati in studi e ricerche per poter entrare in facolta’.Sono del parere che la Regione Sardegna e tutta l’Italia con tutte le sue Facolta’ veterinarie debbano unirsi per cercare di aiutarela Facolta’ ad evolversi e divetare piu’ efficente e moderna,forse chiedo troppo ma parlo a voce di molti ragazzi e ragazze che come me vogliono fare carriera nel mondo veterinario.Non saprei dove andare se non in Sardegna,confido nell’aiuto della mia isola e di tutti gli studenti.

federica
federica
12 anni fa

salve a tutti…..volevo solo dire che sarebbe un grandissimo peccato se tutto ciò si avverasse…..siamo già in un isola con veramente pochissime occasioni di lavoro se poi rischiamo di perdere un’università meravigliosa come quella di sassari che viene nominata come una delle migliori di tutta italia ci rimmarrà veramente poco…..abbiamo diritto a seguire i nostri sogni………….

Mario Cau
Mario Cau
12 anni fa

Siete tutti molto poco informati: come qualcuno ha già scritto la facoltà di veterinaria di Sassari non offre un adeguato livello di preparazione e infatti risulta agli ultimi posti nelle classifiche nazionali!