Home News Eventi “La pillola senza pillola 2015”, in 7 atenei torna la campagna d’informazione...

“La pillola senza pillola 2015”, in 7 atenei torna la campagna d’informazione sulla contraccezione

0

Si chiama “La pillola senza pillola 2015” la campagna che torna anche quest’anno in sette università italiane con lo scopo di fornire chiarimenti e consulti gratuiti alle studentesse in materia di sessualità e contraccezione. L’iniziativa è promossa dalla Società italiana di ginecologia e ostetricia (SIGO) in collaborazione con Msd Italia e coinvolge gli atenei di Roma Sapienza, Catania, Padova, Napoli “Federico II”, Pisa e Cagliari e il Politecnico di Milano.

Lo stand itinerante de “La pillola senza pillola 2015” è allestito all’interno dell’Universitybox Tour, evento organizzato dall’omonima community di studenti universitari, e girerà l’Italia a partire dall’Università di Catania e dalla Sapienza di Roma, dove si fermerà fino al 7 maggio, per poi spostarsi alla Federico II e all’Università di Padova dal 12 al 14 maggio. La campagna si chiuderà presso gli atenei di Cagliari e Pisa e il Politecnico di Milano, dove lo stand sarà presente dal 19 al 21 maggio.

Nell’ambito dell’evento itinerante “La pillola senza pillola 2015” saranno distribuiti gratuitamente alle studentesse i braccialetti simbolo di ‘Love it!’, campagna d’informazione sul sesso consapevole, e una guida alla contraccezione. Presso lo stand, inoltre, le ragazze potranno porre domande in maniera gratuita e anonima a un gruppo di ginecologi, che forniranno informazioni relative ai vari tipi di contraccettivi disponibili e al loro utilizzo, dando risposta anche ad eventuali dubbi o curiosità.

E se il tour de “La pillola senza pillola 2015” non passa per il vostro ateneo, niente paura. Sul sito www.lapillolasenzapillola.it è attivo permanentemente un servizio di consulenza gratuita online che garantisce la massima riservatezza. Grazie a un gruppo di giovani ginecologhe, denominato ‘Love Band’, potrete essere aiutate a fugare i vostri dubbi relativi alla sessualità e avvicinarvi in maniera più consapevole al mondo della contraccezione, scoprendo le caratteristiche di tutti i metodi, anche quelli meno conosciuti, come i contraccettivi ormonali che – a differenza della famosa pillola – non si assumono quotidianamente per via orale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui