Università Cairo vieta velo integrale

Università Cairo vieta velo integrale

Al Cairo ci sono state 100 espulse tra le studentesse universitarie che hanno protestato contro il contestato provvedimento del rettore di vietare il velo integrale. Stessa idea del ministro delle Pari opportunità italiano Mara Carfagna, che ha annunciato la possibilità di vietare l’uso del velo integrale in scuole e università.

In Egitto, presso l’ateneo di al-Azhar al Cairo, sono ben 100 le studentesse che hanno iniziato a dare battalgia contro il rettore, Muhammad Tantawi, che ha dichiarato il niqab, il velo che copre dalla testa ai piedi e lascia scoperti solo gli occhi “lontano dall’Islam e retaggio di usanze tribali preislamiche“.

L’affermazione e la conseguente decisione di vietare il niqab ha portato alla richiesta, da parte delle donne che frequentano l’ateneo di al-Azhar di abrogare la norma o le dimissioni dello stesso rettore.

Il rettore è considerato la massima autorità religiosa egiziana, essendo infatti anche imam della moschea di al-Azhar, la più importante della capitale egizia