Regione Emilia Romagna

Regione Emilia Romagna

Sono 2,2 milioni di euro (di cui 2 milioni di fondi regionali) i fondi stanziati dalla Regione Emilia Romagna per l’edilizia residenziale universitaria. La delibera è stata decisa dalla commissione Scuola con il voto favorevole del centrosinistra e l’astensione delle minoranze.

La decisione della Regione si concretizzerà in sette interventi finalizzati ad estendere e qualificare servizi abitativi e ristorativi rivolti alla popolazione studentesca. Nel dettaglio a Modena sarà realizzata la riqualificazione e messa in sicurezza dell’area cortiliva di pertinenza delle residenze Rum e Allegretti.

A Reggio Emilia invece la delibera della Regione Emilia Romagna prevede l’acquisto di arredi per i nuovi alloggi presso immobili Acer, a Forlì poi ci sarà il rinnovo della residenza Sassi Masini, così come nello studentato Allegretti di Modena e al Santo Spirito di Ferrara.

Sempre sotto la Ghirlandina sarà verificato, secondo quanto deciso dalla delibera, lo stato dell’immobile e degli impianti della residenza Coltellini. Infine, a Parma (insieme a quello di Forlì è l’intervento più oneroso), sarà realizzato l’ampliamento del servizio ristorativo del campus Piazzale Solieri.