Home News Diritto allo studio L’Emilia Romagna stanzia 2,2 mln euro per l’edilizia residenziale universitaria

L’Emilia Romagna stanzia 2,2 mln euro per l’edilizia residenziale universitaria

0

Regione Emilia Romagna
Regione Emilia Romagna
Sono 2,2 milioni di euro (di cui 2 milioni di fondi regionali) i fondi stanziati dalla Regione Emilia Romagna per l’edilizia residenziale universitaria. La delibera è stata decisa dalla commissione Scuola con il voto favorevole del centrosinistra e l’astensione delle minoranze.

La decisione della Regione si concretizzerà in sette interventi finalizzati ad estendere e qualificare servizi abitativi e ristorativi rivolti alla popolazione studentesca. Nel dettaglio a Modena sarà realizzata la riqualificazione e messa in sicurezza dell’area cortiliva di pertinenza delle residenze Rum e Allegretti.

A Reggio Emilia invece la delibera della Regione Emilia Romagna prevede l’acquisto di arredi per i nuovi alloggi presso immobili Acer, a Forlì poi ci sarà il rinnovo della residenza Sassi Masini, così come nello studentato Allegretti di Modena e al Santo Spirito di Ferrara.

Sempre sotto la Ghirlandina sarà verificato, secondo quanto deciso dalla delibera, lo stato dell’immobile e degli impianti della residenza Coltellini. Infine, a Parma (insieme a quello di Forlì è l’intervento più oneroso), sarà realizzato l’ampliamento del servizio ristorativo del campus Piazzale Solieri.

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui