cuore sano con sugo di pomodoro, aglio e cipolla

Il segreto di un cuore sano si trova in tre semplici ingredienti: pomodoro, cipolla e aglio. Un sugo a base di questi comunissimi ortaggi, presenti praticamente nelle cucine di tutti gli italiani, può addirittura tenere alla larga il cancro. Questo perché il più usato tra i condimenti per la pasta conterrebbe sostanze molto salutari per il nostro organismo. Si tratta del risultato di uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Barcellona e pubblicato sulla rivista accademica Food Chemistry.

Stando a questa ricerca, il soffritto – contrariamente a quanto si è pensato fino a ora – potrebbe salvarci da danni irreparabili per la nostra salute, dando benefici in particolare al nostro cuore. Grazie a una tecnica di spettrometria di massa ad alta risoluzione, infatti, nel sugo preparato con pomodoro, cipolla e aglio sono stati messi in risalto per la prima volta 40 tipi diversi di polifenoli, ossia sostanze antiossidanti naturali. Si tratta di “composti provenienti dalle piante”, spiega Rosa Maria Lamuela, responsabile dello studio, che si ritengono “legati alla riduzione delle malattie cardiovascolari”.

Ma il sugo non è solo un modo gustoso per mantenere il nostro cuore sano. In un buon soffritto di cipolla e aglio con l’aggiunta di pomodoro, sono presenti in buona quantità anche altri composti bioattivi, quali carotenoidi – come il licopene – e la vitamina C, sostanze già note per i loro effetti protettivi rispettivamente contro il cancro alla prostata e contro il cancro al polmone. Condizione, però, necessaria perché si possano trarre grandi benefici per la salute è che alla base di questo condimento ci sia l’olio extra vergine di oliva.

Una volta scoperti tutti i benefici per l’organismo legati al tradizionale sugo di pomodoro, adesso gli studiosi sono al lavoro per trovare le giuste dosi per un soffritto ‘ideale’. Intanto, è confortante saper che possiamo prenderci cura della nostra salute senza medicine e senza rinunce a tavola. Così non solo il cuore sarà più protetto, ma anche il palato ringrazierà e a stomaco pieno sarà più facile pensare positivo, un altro dei metodi migliori – come ha appurato una ricerca americana – per tenere lontane le patologie cardiovascolari.