premio tesi laurea proprietà intellettuale

A chi sono rivolti

Il Consorzio Technapoli, Parco Scientifico e Tecnologico dell’area metropolitana di Napoli e di Caserta bandisce un concorso sui temi della Proprietà Intellettuale, per l’assegnazione di 2 premi da riconoscere agli autori di altrettante tesi di laurea specialistico-magistrale focalizzate sulla “Progettazione, lo sviluppo o l’applicazione di nuove tecnologie o di metodologie innovative”, negli ambiti disciplinari “Automazione industriale”, “Meccanica di precisione”, “Elettronica e controllo”, “Nuovi materiali e nanotecnologie”, “Scienza della vita”, “Nuove tecnologie fermentative”, “Biosensori innovativi”, “Biosistemi per la depurazione delle acque”, “Applicazioni biologiche avanzate per il settore alimentare” ed “Enzimologia industriale”.

Lo scopo del premio è principalmente quello di sensibilizzare i laureandi e la comunità dei ricercatori scientifici sui temi della valorizzazione e del trasferimento dei risultati scientifici e tecnologici sviluppati e della loro protezione attraverso il deposito di brevetti, modelli e disegni.

L’importo e la durata

I premi sono due, 1 per il primo classificato che ammonta a 3.000,00 euro ed 1 per il secondo classificato che ammonta a 1.500,00 euro.

I requisiti

Sono ammessi a partecipare al concorso i laureati che abbiano conseguito, tra il 1° gennaio 2010 ed il 30 aprile 2011, con un a votazione di almeno 100/110 o equivalente, una laurea specialistico-magistrale nelle classi di laurea specificate sul bando di concorso.

Come e quando presentare la domanda

Le candidature dovono essere trasmesse sia per posta, con plico chiuso, al Consorzio Technapoli – Centro PATLIB, via A. Olivetti, 1 – 80078 Pozzuoli (NA), sia online mediante l’apposito servizio disponibile sul sito Ideam, entro il 31 maggio 2011.

Bando di concorso.