Home News Esperienza all'estero Gli studenti americani amano l’Italia: siamo la seconda meta preferita dopo il...

Gli studenti americani amano l’Italia: siamo la seconda meta preferita dopo il Regno Unito

0

Gli studenti americani amano l’Italia: l’11 per cento di quelli che decidono di trascorrere un periodo di studio all’estero sceglie come meta il nostro Paese. Tra le mete preferite dai giovani provenienti dagli USA siamo secondi solo al Regno Unito. In generale, coloro che decidono di allontanarsi dagli Stati Uniti per vivere un’esperienza di studio in un paese straniero preferiscono l’Europa. Le altre due destinazioni più gettonate, infatti, sono – nell’ordine –  Spagna e Francia. I dati derivano dall’ultimo rapporto “Open Doors”. Pubblicato annualmente dall’Institute of International Education (IIE) col supporto dell’U.S. Department of State’s Bureau of Educational and Cultural Affairs, il rapporto analizza le scelte degli studenti americani che si spostano all’estero.

Nell’a.a. 2015-2016 35mila studenti americani hanno soggiornato in Italia

Soltanto nell’anno accademico 2015-2016 sono stati quasi 35mila gli studenti americani che hanno scelto di trasferirsi temporaneamente nel nostro Paese. Un dato assolutamente rilevante, soprattutto se si confronta con i numeri della Gran Bretagna. Le cui università hanno attratto il 12 per cento dei giovani USA che hanno studiato per un periodo all’estero. Nonostante il considerevole vantaggio di non presentare alcun tipo di barriera linguistica, infatti, il Regno Unito ha registrato solo circa 4mila ingressi in più (39mila in totale). Dietro di noi si piazza la Spagna, che è stata scelta dal 9 per cento degli studenti americani in trasferta. Al quarto posto, invece, c’è la Francia (5 per cento), tallonata da Germania e Cina, entrambe capaci di attrarre il 4 per cento dei 325.339 giovani provenienti dagli USA che hanno optato per un periodo di studio all’estero.

Clima, arte e cultura le armi vincenti dei paesi europei

Perché gli studenti americani sono così attratti dall’Europa? I motivi sono essenzialmente tre: il clima, soprattutto per quanto riguarda i paesi mediterranei, lo straordinario patrimonio artistico e la cultura. Queste sono le carte vincenti che consentono al Vecchio continente di avere più appeal rispetto ad altre mete più vicine, come i paesi dell’America Latina, o più esotiche, come i paesi dell’Estremo Oriente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui