Home News Cronaca L’Aquila, il rettore: “Cari studenti, grazie di essere rimasti”

L’Aquila, il rettore: “Cari studenti, grazie di essere rimasti”

0
università dell'aquila

Una lettera agli studenti prima di sospendere le attività per le festività natalizie.

Potrebbe sembrare un gesto di ordinaria amministrazione, quello del rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila, se non fosse per la tragedia del terremoto che ha inevitabilmente segnato le vite dei giovani abruzzesi.

“Il Natale ormai prossimo non può rappresentare quest’anno solo l’occasione per formulare i consueti auguri” scrive il rettore, Ferdinando di Orio, proprio all’inizio della sua lettera agli studenti. C’è bisogno di ricominciare a credere nella ricostruzione, spiega il rettore, che ringrazia prima di tutto i diciottomila studenti che hanno scelto di continuare gli studi nell’ateneo abruzzese.

“I diciottomila studenti che hanno scelto di studiare ancora nel nostro Ateneo, rappresentano la migliore conferma della validità del nostro impegno e la motivazione ulteriore per continuare su questa strada” scrive il rettore dell’Università dell’Aquila.

Grazie agli studenti rimasti nell’ateneo abruzzese, spiega il rettore, l’Università dell’Aquila ha potuto fornire un punto di partenza per la ricostruzione di tutta la città. Ma per la ricostruzione dopo il violento terremoto che ha coinvolto così pesantemente proprio i luoghi universitari, ha concluso il rettore, c’è bisogno ancora di dedizione e impegno, e della consapevolezza che “se le difficoltà più grandi sono alle nostre spalle, le necessità del tempo presente ci chiamano ancora a metterci in gioco per costruire insieme il nostro futuro“.

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui