Home News Cronaca Gelmini: “Bomba alla Bocconi, fatto gravissimo”

Gelmini: “Bomba alla Bocconi, fatto gravissimo”

1
ministro gelmini

Sul ritrovamento del pacco bomba nei locali dell’Università Bocconi interviene il ministro dell’Istruzione, Ricerca e Università, Mariastella Gelmini. “La notizia del ritrovamento di una bomba all’Università Bocconi di Milano è un fatto gravissimo” dichiara alla stampa il ministro.

Per Gelmini si tratta di ‘un atto di criminalità politica che sembra riportare indietro le lancette della storia a momenti che il nostro Paese ha ormai superato”.

Il ministro ha espresso poi al rettore, ai docenti e agli studenti dell’ateneo milanese la sua “personale solidarietà“. “Mi auguro – ha concluso Gelmini – che le autorità competenti facciano piena luce su questo gesto nel più breve tempo possibile”.

1 commento

  1. Ma dove siamo arrivati? perchè tutta questa violenza inaudita….perchè la gente non riesce più a vivere concretamente mantenendo comunque determinati valori, il rispetto, la coerenza, la tolleranza…se di mezzo c’è la politica, le istituzioni e le vicissitudini che vanno dunque in cronaca dal rosa al nero, bisognerebbe non perdere di vista gli obbiettivi e gli ideali piuttosto che infiammare gli animi delle masse che seguono tutto a ruota senza poi magari avere un giudizio veritiero sull’attualità del nostro paese. L’ignoranza dilaga, questo è il vero sintomo dei disordini sociali, in my humble opinion..

    seppur banale la mia considerazione/sfogo, m’è venuta leggendo questo articolo, confrontandolo anche con un alto letto poc’anzi:
    http://www.loccidentale.it/articolo/la+bomba+alla+bocconi+fa+scattare+il+%22riformismo+d%27emergenza%22+di+bersani.0083395

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui