Home News Cronaca Fotografia, un concorso per studenti di biologia e medicina

Fotografia, un concorso per studenti di biologia e medicina

0
concorso fotografico arte scienza 2010

Arte e scienza? Non sono da pensare necessariamente come sfere del sapere tra loro antagoniste. Da questa consapevolezza parte il concorso fotografico Arte o Scienza bandito dall’Università di Trieste e rivolto a tutti gli studenti e ai ricercatori di Biologia e Medicina in Italia. Ad essere premiate saranno le immagini che sapranno rappresentare la ricerca biomedica senza rinunciare alle caratteristiche degne della miglior opera d’arte. Scadenza per presentare le domande: 20 agosto 2010.

Un’iniziativa volta a promuovere la cultura scientifica, spiegano gli organizzatori, e anche un’occasione per i giovani di osservare il mondo della ricerca con altri occhi. Tra le opere che saranno ammesse ne verranno scelte 30 dalla commissione di valutazione. Di queste, 10 saranno esposte in vari luoghi cittadini nella settimana precedente alla “Notte dei ricercatori” fissata per il 24 settembre a Trieste. Tutte le 30 opere invece saranno stampate ed esposte durante la notte del 24 settembre.

A vincere compensi in denaro saranno le prime tre opere ritenute migliori dalla commissione giudicatrice del concorso e una quarta selezionata per l’area delle neuroscienze. Ad ognuno dei vincitori andranno 150 euro.

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui