Home News Cronaca Bufera a Siena: 27 indagati per buco di 270 milioni

Bufera a Siena: 27 indagati per buco di 270 milioni

1

Sono 27 gli iscritti nel registro degli indagati per l’inchiesta sul grave “buco” finanziario emerso dai bilanci dell’Università di Siena già due anni fa. Un dissesto di circa 270 milioni di euro che invece secondo il Rettore Silvano Focardi, in fase di dimissioni, sarebbe sceso oggi a meno di 50 milioni.

L’inchiesta avrebbe passato al vaglio tutti i conti dell’ateneo negli ultimi 5 anni e sarebbe iniziata nel 2008 a seguito della consegna, da parte del Rettore, di tutti i resoconti in Questura. Ai 27 indagati viene contestato per il momento una serie di reati tra cui, oltre al falso idelogico, anche reati di peculato, truffa e abuso d’ufficio.

A far notare la gravità di quanto sta accadendo all’ateneo Senese, è, oltre alla Guardia di Fiannza, anche il ministro Mariastella Gelmini, che parla di un “dissesto finanziario dell’Università di Siena inaccettabile”, sottolineando che si tratta di un caso di gestione economica irresponsabile “sul quale occorre fare piena luce nel più breve tempo possibile”.

Intanto alcune ombre si sostano anche sul neo-eletto Rettore Angelo Riccaboni, la cui nomina non è ancora stata formlizzata dal Ministro, in quanto è in corso un’altra inchiesta che lo vede protagonista per presnti brogli elettorali finalizzati alla sua elezione.

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

1 commento

  1. Sto’ pensando a quanti anni fà e’ stata fondata l’università di Siena, se non erro anno piu’ anno meno nel 1260 circa. In tutti questi anni di persone che hanno avuto il compito di responsabilita’ nell’amministrazione ne saranno passate a centinaia per non dire migliaia e sicuramente tra tutte queste persone ce ne saranno state anche qualcuna disonesta ma comunque mai si era verificata una situazione di dissesto finanziario come in questi ultimi anni e pensare che non avevano ne calcolatrici e tantomeno computers. Ora mi domando io da semplice cittadino come e’ possibile arrivare ad un dissesto finanziario di tale entità senza che nessuno se ne accorga se non a cose avvenute? Possibile che soltanto 27 persone siano sottoponibili ad accertamenti con un buco finanziario del genere?. Povera Universita’,Povera Siena , Povera Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui