Toscana: borse di studio per i figli dei cassaintegrati

da | Mag 2010 | News | 0 commenti

A chi sono rivolte
Il DSU – Diritto allo Studio Universitario della Toscana – promuove un bando per l’assegnazione di borse di studio a studenti universitari che provengono da nuclei familiari con all’interno soggetti interessati da fenomeni di cassa integrazione o mobilità negli anni 2009-2010.
Le borse di studio sono per gli studenti universitari residenti in Toscana ed in particolare agli iscritti negli atenei di Firenze, Pisa e Siena.

L’importo
L’importo della borsa di studio è fissato in 1.000,00 euro e sarà erogato in un’unica soluzione.
I requisiti richiesti
Possono beneficiare della borsa di studio, limitatamente al conseguimento del primo titolo per ciascun livello di studio, gli studenti in possesso dei requisiti generali, specifici e di merito indicati nel bando di concorso ed iscritti per l’anno accademico 2009/2010.
Come e quando presentare la domanda
Il termine per la presentazione delle domande è fissato per il 30 giugno 2010. La domanda deve essere redatta attraverso il modulo predisposto da scaricare sul sito dell’DSU -Toscana ed inviata all’indirizzo indicato sul bando di concorso, con allegati i documenti richiesti.
Per maggiori informazioni si possono consultare tre bandi di concorso rispettivamente per gli studenti dell’Università di Firenze, Università di Pisa e Università di Siena.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments