studenti con smartphone

Le università degli Stati Uniti, attente alle necessità dei propri studenti e nell’ottica di fornire migliori servizi, si stanno dedicando allo sviluppo di diverse applicazioni per smartphone dedicate agli studenti universitari. La rapida diffusione su larga scala della possibilità di accedere ad internet dal proprio telefono cellulare, ha aperto un nuovo orizzonte di opportunità, anche di apprendimento, che gli atenei d’oltre Atlantico sono decisi a cogliere. Andiamo a vedere dunque alcune delle app sviluppate con i più svariati obiettivi.

La Weber State University ha deciso di puntare con forza sullo sviluppo di app per smartphone e tablet. Scaricando le applicazioni dell’ateneo dello Utah gli studenti potranno prendere visione dell’elenco dei libi di testo di ogni corso, controllando anche se siano disponibili presso il bookstore, ascoltare la radio dell’università, trovare le mappe dei campus per orientarsi, oltre ad ottenere tutte le informazioni fornite dal sito dell’università. Le app saranno aperte anche alla socialità: per esempio, trovandosi in biblioteca il sistema può informare su chi sta studiando la propria stessa materia.

La Northeastern State University si è invece concentrata sulla sicurezza. Ha messo a disposizione infatti una applicazione che permette di contattare la polizia locale e se si desidera si può far controllare la propria posizione in caso di emergenze, quali cattive condizioni climatiche o guasti alla propria macchina. Questa app non mette però a rischio la privacy degli utenti: solo loro infatti possono decidere se consentire al personale di sicurezza di monitorare la propria posizione.

Uno studente della Northwest Missouri State University, Jason Ames, ha deciso di creare una app per scoprire i locali che offrono i drink ai prezzi più bassi. Stanco di non trovare le offerte, si è impegnato a sviluppare una applicazione, che fornisce tutte le informazioni sulle specialità ed i prezzi migliori di bar, ristoranti e pub. Ames adesso è intenzionato anche a sviluppare la propria creazione anche per le città vicine.

Il nostro Paese rimane più indietro rispetto agli Usa, ma c’è comunque fermento per le nuove possibilità offerte dagli smartphone. Emblematico al riguardo è il successo del Nokia University Program, cha ha portato alla ribalta le numerose idee dei giovani studenti italiani.