universita genova

Il Progetto di riforma della governance dell’Ateneo per il rilancio dell’Università di Genova, presentato dal Rettore Giacomo Deferrari, prevede l’eliminazione di 11 Facoltà e 25 Dipartimenti universitari, per istituire 5 scuole suddivise in base all’area tematica.

L’obiettivo del progetto, che dovrebbe essere approvato ad ottobre, è una maggiore razionalizzazione, efficienza e modernità dell’ateneo sul modello delle Universities statunitensi.

Tra le manovre proposte dal Rettore Giacomo Deferreri, vi è inoltre una separazione più netta dei ruoli tra il Senato accademico ed il Consiglio di amministrazione, che dovrà essere composto per metà da elementi esterni all’università.

Oltre alla “sostituzione” delle 11 Facoltà con 5 scuole tematiche, il “Progetto di riforma della governance dell’Ateneo” prevede inoltre che il mandato del Rettore non potrà essere prorogato per più di 6 anni.