tirocini estero industria navale

A chi sono rivolti

L’Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino e l’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo” collaborano al progetto “Competenze Innovative per l’imprenditorialità Navale nel Settore dei Trasporti e del Turismo diportistico” (CO.I.N.SE.T.), cofinanziato nell’ambito del Programma Comunitario Leonardo da Vinci e coordinato dalla Camera di Commercio di Ancona. Il progetto prevede lo svolgimento di tirocini formativi all’estero, da attivare a partire dal 2011, attraverso l’assegnazione di 25 borse di studio per diplomati o laureati, con lo scopo di formare nuove figure professionali nel settore dell’industria navale, con particolare attenzione alla cantieristica navale per il trasporto passeggeri e commerciale, nonché a quella dedicata al turismo nautico diportistico.

L’importo e la durata

Il contributo del programma Leonardo da Vinci e i cofinanziamenti dei partner del progetto, coprono la maggior parte dei costi. Ciascun tirocinio dura 13 settimane.

I requisiti richiesti

Possono partecipare alla selezione per una borsa di studio del progetto CO.I.N.SE.T i diplomati o laureati, tra i 18 e 35 anni, in Ingegneria, Architettura, Economia, Lingue e Letterature Straniere, Giurisprudenza, Scienze della Comunicazione, Comunicazione e pubblicità per le organizzazioni, Scienze del Turismo. Requisito preferenziale è la laurea conseguita presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e la residenza nella Provincia di Pesaro e Urbino o nella Regione Marche.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione al progetto CO.I.N.SE.T., dove essere inviata per posta tramite lettera raccomandata entro e non oltre il 31 gennaio 2011 alla Provincia di Pesaro e Urbino, Servizio 10.1 politiche Giovanili, viale Gramsci 4, 61121 Pesaro, con allegati i documenti richiesti dal bando di concorso.