Tirocini Commissione Europea secondo bando 2013

La Commissione Europea apre le sue porte per la seconda tornata di tirocini presso le sue sedi: 700 posti da destinare a laureati con ottima conoscenza di almeno due lingue straniere.

A chi sono rivolti

I tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 sono aperti a tutti i laureati di triennale o specialistica, in qualunque ambito, in possesso di ottima conoscenza di almeno due lingue ufficiali dell’Unione Europea tra cui inglese, francese e tedesco. Gli stage sono aperti a tutti i candidati, anche a coloro che non hanno la cittadinanza europea. Non saranno ammessi coloro che abbiano già svolto un periodo di tirocinio di almeno sei settimane presso qualunque istituzione europea. I principali ambiti di svolgimento dei tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 riguardano il settore amministrativo e le traduzioni; per quest’ultimo settore è richiesta la conoscenza a livello madrelingua di almeno un idioma ufficiale dell’Unione Europea. È possibile comunque candidarsi per qualunque delegazione, che riguardi settori quali il legale, il politico, le risorse umane, ecc.

L’importo e la durata

I posti messi a bando per i tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 sono circa 700. Gli assegnatari degli stage riceveranno un compenso pari a 1.070 euro mensili più il riconoscimento dell’assicurazione sanitaria. Coloro che abitino a più di 50 chilometri da Bruxelles riceveranno a fine tirocinio anche un rimborso per le spese di viaggio. Ulteriori benefici saranno concessi ai tirocinanti con disabilità. I tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 hanno durata pari a cinque mesi, prorogabili fino a sei, con inizio previsto per il 1° marzo 2014. Le sedi di assegnazione dei tirocini possono essere Bruxelles, Lussemburgo e le metropoli europee presso cui hanno sede i principali uffici di rappresentanza della Commissione.

I requisiti

Per candidarsi ad uno dei circa 700 posti disponibili per i prestigiosi tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea triennale o specialistica in qualsiasi ambito;
  • conoscenza fluente di almeno due lingue ufficiali dell’Unione Europea, tra cui inglese, francese e tedesco (richiesta conoscenza a livello madrelingua di almeno una lingua ufficiale dell’Unione Europea nel caso in cui ci si stia candidando nel settore traduzioni;)
  • non avere mai partecipato ad un programma di tirocinio di sei settimane o più presso istituzioni dell’Unione Europea.

Come e quando fare domanda

Per inviare la propria candidatura valida per i tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 è necessario compilare l’apposito application form in ogni sua parte ed inviarlo, sempre per via telematica, entro il 30 agosto 2013. Per maggiori informazioni sui tirocini Commissione Europea secondo bando 2013 consultare le apposite FAQ.