tatuaggio salute

Un tatuaggio ti può salvare la vita. Suona strano ma grazie ai ricercatori dell’Università dell’Illinois potrebbe rivelarsi un progetto consolidato. Non si tratta dei tatuaggi per come siamo abituati a conoscerli, ma il termine utilizzato rende bene l’idea di questa potente tecnologia “indossabile” sulla propria pelle in gradi di monitorare lo stato di salute delle persone.

Attività cerebrale, battiti cardiaci, gli impieghi nel campo della salute sono molteplici e tutti sorprendenti, che vanno a risolvere problemi ed esigenze reali dei pazienti.

Report scientifici spiegano che il monitoraggio dei pazienti una volta dimessi o affidati ad una cura da svolgere a casa, non è mai cosi’ soddisfacente. Spesso infatti i pazienti con gravi disturbi devono utilizzare dispositivi ingombranti e scomodi che influiscono negativamente sulla qualità della vita.

Un dispositivo che si applica come un adesivo o un tatuaggio sulla pelle potrebbe rivoluzionare il modo in cui lo staff medico monitora i pazienti a distanza.

Quella che gli scienziati hanno definito “dermo elettronica” è nel concreto un circuito elettronico inserito in uno strato finissimo gommoso che aderisce alla pelle creando uno spessore di soli 0,04 millimetri, come spiegato nel video di New Scientist elaborato dal team di ricerca dell’Illinois.

http://youtu.be/oC4bEWZDHuI