regione lazio finanziamento ricerca

In tempi di crisi economica per l’università e soprattutto per la ricerca, nel Lazio si ritorna a investire sui giovani di talento.

Per il triennio 2009-2010, la Regione Lazio ha infatti stanziato 108 milioni di euro destinati alla ricerca scientifica, ed in particolare ai progetti dei giovani ricercatori nelle università regionali nei settori di particolare interesse individuati dal POR, il Programma operativo regionale: energie alternative, multimedialità, aerospazio, bioscienze e ricerca applicata alle attività e ai beni culturali.

Il finanziamento si compone degli 85 milioni di euro del “Fondo per lo sviluppo economico, ricerca e innovazione” e dei quasi 23 milioni del “Fondo per la ricerca scientifica” e sarà così suddiviso tra i cinque atenei del Lazio:

  • Acquisto di nuove attrezzature dei laboratori: 24 milioni di euro
  • Parchi scientifici e tecnologici come quelli dell’alto Lazio, del Lazio meridionale e dell’area romana: 21 milioni di euro
  • Centri di ricerca nazionali che operano nella Regione, come il Cnr, l’Agenzia spaziale italiana e l’Enea: 40 milioni di euro