universita napoli federico II

Parte da oggi a Napoli un’importante iniziativa di solidarietà a favore delle vittime del terremoto in Abruzzo.

Si tratta di una “tre giorni” di raccolta di beni di prima necessità, organizzata dal Consiglio degli studenti dell’Università Federico II, in collaborazione con le associazioni studentesche.

Da oggi fino a venerdì 17, presso alcuni centri di raccolta presidiati dai rappresentanti degli studenti, saranno raccolti i beni di prima necessità indicati dalla Protezione Civile: biscotti, scarpe da ginnastica, acqua minerale, scatolame, slimenti a lunga scadenza, indumenti intimi, pannolini, latte a lunga conservazione, intimo per bambini, tute, dentifrici e spazzolini da denti, pettini e spazzole, coperte, assorbenti igienici da donna, asciugamani, pigiami, oltre ai giocattoli per i tanti bambini ospitati nelle tendopoli.

I centri di raccolta degli studenti dell’Università Federico II:

  • Facoltà di Agraria: Aula studenti, Via Università 100: da mercoledì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Architettura: Aule studio, Via Forno Vecchio: giovedì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Economia: Aulario A, da mercoledì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Farmacia: da giovedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Giurisprudenza, Palazzo vetroporta di massa: da mercoledì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Scienze MM FF NN, Aulario A:da mercoledì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Ingegneria, Piazzale Tecchio: da mercoledì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Scienze Politiche (giardino): da mercoledì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Sociologia (cortile): giovedì e venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Medicina Veterinaria, Via del Pino: venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Lettere e Filosofia, cortile Don Bosco: giovedì e venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Facoltà di Medicina, Edificio 20- Policlinico: giovedì dalle ore 10.00 alle 13.00
  • Università Centrale: giovedì e venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00

Per informazioni sull’iniziativa si può telefonare al numero: 3662004597 o scrivere all’indirizzo email:
consigliostudentinapoli@gmail.com, o ancora aderire al gruppo su Facebook Studenti della Federico II per l’emergenza in Abruzzo.