premio tesi ruolo donne

A chi è rivolto

L’Università degli studi di Parma e la Provincia di Parma, con la collaborazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e della Società Cooperativa Ge.s.in., promuove il bando per il premio in onore della consigliera della Provincia di Parma e dirigente d’impresa “Daniela Mazza”. Il premio intende riconoscere il lavoro di chi ha scelto di dedicare la propria tesi al tema del ruolo delle donne. Al concorso possono partecipare infatti tutte le tesi che indaghino la condizione e il ruolo delle donne nelle società passate e contemporanee o che approfondiscano il contributo innovativo apportato dalle donne alle trasformazioni culturali e sociali.

L’importo

I premi sono 2 e ciascuno ammonta a più di 2.000,00 euro.

I requisiti

Possono partecipare al concorso le tesi di di laurea, laurea magistrale o dottorato, discusse nell’anno accademico 2010/2011, negli atenei dell’Emilia Romagna. A parità di merito, uno dei due premi sarà conferito a una tesi riguardante il ruolo femminile nell’ambito della storia della città di Parma e della sua provincia.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di ammissione da compilare secondo il modello allegato al bando di concorso, deve essere presentata entro il 31 agosto 2011, presso il Servizio protocollo e archivio corrente dell’Università degli studi di Parma, oppure spedita a mezzo raccomandata al rettore dell’Università, via Università 12, 43121 Parma. Alla domanda devono essere allegati i documenti richiesti dal bando di concorso.