A chi sono rivolti

Nell’ambito delle attività didattiche del Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità del Consorzio di gestione del Parco, il Parco Naturale Regionale di Molentargius-Saline e l’Università degli Studi di Cagliari, con la collaborazione dell’Associazione per il Parco Molentargius Saline Poetto, hanno indetto la prima edizione del concorso per assegnare 3 premi per tesi di laurea o di dottorato, incentrate sul compendio Molentargius Saline Poetto e discusse in qualsiasi università italiana. Il premio nasce dall’esigenza di accrescere l’interesse a livello universitario sul sistema Molentargius Saline-Poetto, dimostrando quanto la presenza dell’eco-sistema, quasi all’interno della città, possa funzionare da laboratorio didattico per la pianificazione ambientale e urbanistica e per la ricerca naturalistica.

L’importo

Sono previsti 3 premi così suddivisi:

  • primo classificato: 1.000,00 euro
  • secondo classificato: 750,00 euro
  • terzo classificato: 500,00 euro

I requisiti richiesti

Possono partecipare al concorso tutte le tesi di laurea specialistica o tesi di dottorato, incentrate sul compendio Molentargius Saline Poetto e discusse in qualsiasi università italiana. Per questa prima edizione del premio, vengono valutate le tesi realizzate nel periodo tra l’anno accademico 2003-2004 e l’anno accademico 2008-2009. Nella selezione delle tesi candidate verranno prese in considerazione i criteri seguenti: l’innovatività dell’argomento trattato, la rilevanza scientifica ed eventuali pubblicazioni, la complessità dell’attività svolta, l’utilizzabilità dei risultati raggiunti.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione da redarre secondo il modello allegato al bando di concorso, deve essere inviata a mezzo raccomanda entro il 10 gennaio 2011 all’indirizzo Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline, presso Edificio Sali Scelti, via La Palma 09126 Cagliari, con allegati i documenti richiesti dal bando di concorso. Ulteriori informazioni si trovano sul sito del Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline.