premio tesi emancipazione donne

A chi è rivolto

L’Associazione Gruppo Donne e Giustizia di Modena con l’apporto di Associazioni Femminili aderenti alla Federazione Casa delle donne, istituiscono un premio di laurea intitolato all’avvocato Renata Bergonzoni in memoria della sua opera giuridica, politica e sociale condotta per la conquista e la tutela dei diritti delle donne e per la loro emancipazione.

Il premio è destinato alla migliore tesi dei laureati di Modena e Reggio, Bologna, Parma e Ferrara dal tema “Emancipazione e liberazione delle donne in Italia: aspetti, momenti, figure dal dopoguerra ad oggi”, con particolare attenzione alle elaborazioni del pensiero, alle azioni e alle politiche delle donne. In particolare i lavori devono attenersi ad una delle due macro aree disciplinari, storico-filosofico o politico giuridico-sociale ed economico.

L’importo

Il premio ammonta a 2.000,00 euro.

I requisiti richiesti

Possono presentare domanda di partecipazione al concorso i laureati nell’anno accademico 2008/2009, comprensivo di tutte le sessioni delle facoltà universitarie di Giurisprudenza, Economia, Sociologia, Lettere e Filosofia, Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Storia Contemporanea, di Modena e Reggio, Bologna, Parma e Ferrara.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro il 31 maggio 2010 all’Associazione Gruppo Donne e Giustizia di Modena,Via del Gambero 77, unitamente ai documenti richiesti dal bando di concorso.