premio laurea giacomo leopardi

A chi è rivolto

Il Centro Nazionale di studi leopardiani, in collaborazione con l’Università di Macerata, presenta la dodicesima edizione del Premio Giacomo Leopardi destinato alle migliori tesi di laurea dedicate a Giacomo Leopardi sotto gli aspetti biografici, storici, letterari, linguistici e filosofici, nonché la diffusione del pensiero e dell’opera del poeta nel mondo.

L’importo

Il premio è suddiviso in due sezioni:

  • Sezione tesi di laurea magistrale o specialistica: 1° premio 1.500,00 euro , 2° premio 750,00 euro
  • Sezione tesi di dottorato: 1° premio 2.000,00 euro; 2° premio 1.000,00 euro

Inoltre verranno assegnati 2 premi speciali ciascuno di 800,00 euro per tesi di laurea magistrale o specialistica oppure, a scelta della Commissione giudicatrice, per tesi di dottorato.

I requisiti richiesti

Al concorso possono partecipare i laureati con laurea magistrale o specialistica e i dottori di ricerca che abbiano conseguito il titolo, in Università italiane, negli anni accademici 2007-2008, 2008-2009. La partecipazione è aperta anche a giovani di qualsiasi nazionalità che abbiano frequentato Università non italiane, purché presentino lavori i cui livelli accademici, a giudizio della Commissione giudicatrice, corrispondano a quelli dell’ordinamento italiano.

Come e quando presentare la domanda

I candidati devono far pervenire, entro il 15 aprile 2010, 5 copie dei loro lavori al seguente indirizzo: Centro Nazionale di Studi Leopardiani – Premio “Giacomo Leopardi” – Via Monte Tabor, 2 – 62019 Recanati (Macerata).

Almeno una delle 5 copie dove essere corredata dalla domanda di partecipazione in cui siano indicati i dati anagrafici, il recapito, il numero telefonico e un indirizzo di posta elettronica. La domanda dove inoltre essere accompagnata dalla presentazione firmata da uno dei relatori all’esame di laurea magistrale o specialistica oppure di dottorato, riportante la votazione conseguita.

Per tutte le informazioni sul “Premio Giacomo Leopardi” si può consultare il bando di concorso.