Benedetto XVI LUMSA

Papa Benedetto XVI in occasione del 70° anniversario di fondazione della Libera Università Maria Santissima Assunta (Lumsa), ha ricevuto in udienza il Rettore, i docenti, gli studenti e il personale dell’università, ai quali ha espresso pubblicamente quanto il contesto odierno sia caratterizzato da una preoccupante emergenza educativa, a cui i docenti sono chiamati a rispondere.

Il Papa si è espresso sulla condizione attuale dell’università, la quale più che mai oggi “ha bisogno di veri maestri, che trasmettano, insieme a contenuti e saperi scientifici, un rigoroso metodo di ricerca e valori e motivazioni profonde”.

Quello di Benedetto XVI è stato dunque un discorso prevalentemente rivolto al ruolo dei docenti universitari, ma anche agli stessi studenti che intendono intraprendere la professione di docenti. In particolare il Papa si è rivolto agli studenti della Lumsa invitandoli “ad affinare la capacità di ricerca del vero e del bene durante tutta la vita” e a “diventare costruttori di una società più giusta e solidale”.