Potenziamento Cot Università Palermo 2009

Potenziamento Cot Università Palermo 2009

Orientare, offrire un servizio di tutoraggio e non solo: l’Università di Palermo avvia dal 3 settembre anche un servizio di assistenza per avviare le pratiche amministrative per il rilascio e il rinnovo dei permessi di soggiorno dei propri studenti stranieri.

Da domani 3 settembre infatti, e ogni ogni giovedì dalle 9 alle 13, gli studenti stranieri dell’Ateneo potranno rivolgersi al Cot (centro di orientamento e tutorato) per merito di una convenzione siglata tra l’Università, il Cot, l’ Ersu e il Patronato Acli.

Per il potenziamento e la messa in rete delle politiche sull’orientamento inoltre l’Università di Palermo – insieme con molte altre Università del Sud Italia – ha anche stipulato un protocollo di intesa di durata triennale con l’Isfol.

L’obbiettivo? La valorizzazione e la diffusione di pratiche e percorsi di orientamento e formazione continua di qualità attraverso la costituzione di un Network interateneo sull’orientamento e la formazione continua.

È così che l’Isfol ha l’intenzione di creare un avviamento e un rafforzamento della cooperazione istituzionale creando una rete territoriale che coinvolga gli atenei delle Regioni Obiettivo Convergenza, favorendo lo scambio di conoscenze, informazioni, modalità operative, esperienze e competenze, ma anche animando il confronto sul piano metodologico.