orchestra iphone

Gli studenti dell’Università del Michigan suonano l’iPhone. E’ questa la curiosa ed innovativa idea realizzata nell’ateneo americano. La prima orchestra al mondo i cui elementi suonano l’iPhone, al posto degli strumenti classici.

Il Michigan Mobile Phone Ensemble, l’orchestra formata dagli studenti dell’Università del Michigan, ha debuttato nel campus universitario davanti ad un pubblico incuriosito, con un concerto-saggio che rappresenta il completamento di un vero e proprio corso attivato presso l’Università del Michigan e seguito da Georg Essl, professore d’informatica e musicista.

L’idea di Georg Essl, era infatti di costituire un’orchestra, all’interno del corso da lui seguito chiamato “Building a Mobile Phone Ensemble”. Detto fatto. Gli studenti hanno potuto esibirsi con un concerto alquanto particolare, basato sulla sperimentazione musicale.

Disposti in piedi sul palcoscenico a formare un semicerchio, ciascun elemento dell’orchestra ha interagito con il proprio iPhone, creando musica, nei modi più particolari: soffiando, toccando lo schermo, scuotendo l’iPhone. Il risultato è una musica molto particolare dai suoni inediti, dove a cover create con l’iPhone si alternano composizioni originali create dagli studenti.

Scopo principale del corso dell’Università del Michigan, è di integrare le conoscenze tecnologiche con le capacità artistiche d’esecuzione musicale.

Di seguito ecco un video di una delle esibizioni degli studenti del corso “Building a Mobile Phone Ensemble” dell’Università del Michigan:

[youtube]ulgiYmBrRog[/youtube]