Irlanda, il ministro Sherlock contro i ranking

Al ministro irlandese per la ricerca e l’innovazione, Séan Sherlock, non va proprio giù che i ranking accademici mondiali continuino a sottostimare l’eccellenza del sistema universitario nazionale. Sherlock è intervenuto recentemente contro le classiche recentemente pubblicate da Times Higher Education e QS, sostenendo che questi ranking non forniscono un quadro complessivo del sistema, che sarebbe invece sesto al mondo considerando l’investimento sul Pil.

Parlando alla Settimana della Scienza, il ministro ha inoltre sottolineato che le classifiche globali non rendono giustizia alle “eccezionali performance” irlandesi in alcuni ambiti, come ad esempio nelle scienze.

Nell’ultima edizione del ranking globale Qs, l’Irlanda ha visto infatti solo 5 università tra le prime 300 contro le 6 piazzate dall’Italia, ma con qualche punta di eccellenza in più: se per leggere il nome della prima italiana occorre superare quota 200, le cinque irlandesi sono tutte tra le prime 200. Il Trinity College Dublin si è classifica al 65 esimo posto (perdendo però 13 posizioni rispetto all’anno precedente), venti le posizioni perse invece dal University College Dublin a quota 134. Poi la Queen’s University Belfast (193), la NUI Galway (298) e infine l’University College di Cork in 181esima pozione.

“Mentre i titoli di queste classifiche rispetto alle università irlandesi vengono ampiamente ripresi dai media, qui e all’estero, c’è molto altro che andrebbe detto sulla posizione del nostro Paese in un più ampio panorama accademico, dove le nostre istituzioni continuano a competere con forza in una prospettiva globale – ha detto il ministro Sherlock – Ad esempio nella classifica THE 2011/2012 l’Irlanda è la sesta nazione nel mondo nella classifica stilata in base al Pil”. Un dato che secondo il ministro rifletterebbe la strategia di investimento del governo, che punta a migliorare l’intero sistema, invece che a concentrare i finanziamenti in pochi istituti di élite come avviene in altri paesi.