Guida master Universita.it

Universita.it mette on line i dettagli di oltre 5.000 master e diventa l’unica realtà su Internet a offrire una panoramica completa dell’offerta formativa dei master presenti in Italia. Dopo il restyling grafico e il lancio della sezione Orientamento, il quotidiano on line universitario più seguito continua a sfornare novità: stavolta tocca alla guida completa ai master attivati o in via di attivazione nel nostro Paese con schede complete e dettagliate che entro l’anno supereranno i 5.000 corsi.

La guida ai master di Universita.it si presenta come una sezione facile da consultare e utile a orientare le scelte dei giovani (e non solo) in cerca dell’offerta formativa post laurea più adeguata alle proprie esigenze.

Dalla home page del sito si accede alla pagina dedicata ai master e si visualizza una prima tripartizione tra master post laurea, master online e master executive, quelli cioè rivolti a professionisti di alto profilo o manager con esperienza lavorativa pluriennale.

Da questo punto in poi la navigazione si può personalizzare attraverso una serie di filtri: si può scegliere il settore di appartenenza (comunicazione, management e così via) oppure la città dove si vorrebbe svolgere il master, la fascia di prezzo o la data d’inizio del corso.

L’immediatezza della fruizione è evidente anche nelle icone che segnalano all’utente se è ancora possibile iscriversi all’edizione dell’anno in corso: l’immagine verde accanto al singolo master indica che i termini per l’iscrizione sono ancora aperti, il rosso indica che il bando è scaduto e il giallo che restano ancora pochi giorni prima della scadenza.

“In questo modo l’utente potrà conoscere con un semplice click non solo quali e quanti corsi rispondono a determinati criteri – spiegano dallo staff di Universita.it -, ma anche fino a quando sarà possibile inoltrare la domanda di partecipazione”. A riprova che anche in questo nuovo servizio il portale degli universitari, sempre attento all’innovazione, continua a mettere al centro le esigenze dell’utente finale del servizio.